Home / Primo piano / Omicidio in villa nel vibonese – Arrestato cittadino bulgaro

Omicidio in villa nel vibonese – Arrestato cittadino bulgaro

Dopo sei anni è stata fatta luce sull’omicidio di Andrea Mastrandrea, il settantacinquenne ucciso nel 2013 nella sua abitazione a Filadelfia, nel vibonese.

I militari della Compagnia di Vibo Valentia, dopo le indagini, hanno infatti richiesto e ottenuto l’estradizione di un cittadino bulgaro che ora si trova rinchiuso presso il carcere di Rebibbia, su ordine del Gip di Lamezia Terme.

Le accuse a suo carico sono di omicidio, rapina ed incendio aggravato. Le indagini sono state condotte dai carabinieri di Vibo Valentia.

 

 

Leggi qui!

Sequestrati beni per 300mila euro ad un imprenditore edile

I militari del Comando Provinciale Guardia di Finanza di Cosenza, nell’ambito delle indagini dirette da …