• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo Valentia – “Magico evento” promuove il benessere delle donna

    Vibo Valentia – “Magico evento” promuove il benessere delle donna

    La forza nel sorriso, in quel sorriso che dona sicurezza alla donna in trattamento oncologico e che le consente di affrontare la malattia con spirito diverso. Questa la sintesi del convegno promosso da “Magico evento”, patrocinato dall’Ordine dei medici, svoltosi sabato scorso al 501 hotel di Vibo Valentia.

    Relatori di alto profilo medico scientifico, provenienti da diverse strutture pubbliche e private (Asp Vibo, New Delta e Villa dei Gerani), hanno offerto ai convenuti notizie e suggerimenti sia per quanto riguarda la prevenzione sia per come affrontare le eventuali patologie, ponendo attenzione a tutto ciò che può aiutare a sviluppare un nuovo stile di vita, abbracciando un benessere che sia psicologico oltre che fisico. Un incontro medico, dunque, che ha gettato le basi per un nuovo percorso terapeutico dove i diversi attori del Vibonese creano una sinergia di intenti per mettere competenze ed esperienze al servizio del territorio. Preziose, dunque, le relazioni offerte durante il dibattito moderato dal dottor Romeo Aracri ed entrato nel vivo subito dopo il saluto e la relazione introduttiva svolta dal presidente dell’Ordine dei medici vibonesi, Antonino Maglia, il quale ha rimarcato l’impegno delle professionalità mediche sia per quanto riguarda la prevenzione sia per quanto riguarda la cura e la terapia. Incontri tematici ai quali ha assicurato il sostegno dell’Ordine dei medici di Vibo. I relatori: Teresa Landro; Miryam Frosina; Soccorso Capomolla; Simone Peditto; Alessia Canonaco e Francesco Cannavò, con competenza e professionalità medico scientifica hanno illustrato modalità di stili di vita, metodologia di prevenzione e diagnosi e successiva terapia. Tappe che abbracciano il percorso della donna per tutto l’arco della sua vita e che si presentano con modalità differenti a seconda della fase ciclica, per cui prendere in esame accorgimenti aiuta a mantenere un certo livello di benessere psico-fisico. Il convegno, nato come momento di supporto alle donne in trattamento oncologico, non poteva non tenere in considerazione l’aspetto fisico della donna. Un aspetto curato per aiutarla a mantenere e ad alzare l’autostima. Ed è per questo che è entrata in azione, a supporto del convegno medico, l’associazione “La forza e il sorriso Onlus”, operativa per assicurare la bellezza delle donne che affrontano il cancro e che a Vibo Valentia era rappresentata da Emma Crawley, responsabile dello sviluppo del progetto sul territorio, e Elisa Bonandini, consulente di bellezza volontaria. Si tratta di un’associazione che organizza laboratori di bellezza per donne in trattamento oncologico. “La forza e il sorriso” è la versione italiana del programma internazionale “Look Good Feel Better”, attivo dal 1989. E’ l’unico progetto collettivo di responsabilità sociale del settore cosmetico nazionale patrocinato da Cosmetica Italia, associazione nazionale imprese cosmetiche. Emma Crawley ha raccontato la storia e le attività legate al progetto in Italia e nel mondo e Elisa Bonandini ha offerto al pubblico vibonese consigli di maquillage, un regalo a tutte quelle donne che sono in lotta contro il cancro, attraverso una dimostrazione gratuita per le donne in terapia oncologica. Un tentativo di recupero della positività, “normalizzare” la malattia, e continuare a valorizzarsi anche quando l’aspetto fisico sembra l’ultimo dei problemi. L’iniziativa, che non interferisce con le cure mediche né intende in alcun modo sostituirsi a esse, ha l’obiettivo di offrire informazioni, idee e consigli pratici per fronteggiare gli effetti secondari delle terapie che colpiscono l’aspetto fisico. Una proposta rivolta a tutte quelle donne che pur sottoposte a trattamenti oncologici non vogliono rinunciare alla propria bellezza, riconquistando il proprio senso di benessere e autostima. Un impegno, questo, che l’associazione offre sin dal 2007. E’ bene ricordare, infatti, che “La forza e il sorriso” organizza laboratori di bellezza gratuiti per donne in trattamento oncologico in 57 ospedali e associazioni di tutta Italia. In dodici anni di attività ha coinvolto oltre 16.000 donne in circa 3.500 incontri, grazie all’impegno di 500 volontari e al supporto di 30 aziende sostenitrici, sotto il patrocinio di Cosmetica Italia – associazione nazionale imprese cosmetiche. L’associazione è presente anche su internet e sui social network, raggiungibile agli indirizzi www.laforzaeilsorriso.it; Facebook: La forza e il sorriso Onlus; Instagram: @laforzaeilsorriso.
    Un incontro apprezzato dal territorio, che ha ricevuto proposte di “replica” in altre realtà del Vibonese e della Calabria, come ha annunciato Maria Stella Fresca di “Magico evento”, ideatrice e principale organizzatrice di una giornata che ha saputo mettere il benessere della donna al centro dell’attività quotidiana e della terapica medica, convinta sostenitrice della forza che risiede nel sorriso. In quel sorriso di donna immortalato su tela dall’artista Lena Emanuele, che ha fatto da cornice all’evento, capace di donare forza e rinnovata speranza alle donne che non hanno mai smesso di lottare.