• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo Valentia – Rinnovo Organi Statutari Forum Terzo Settore

    Vibo Valentia – Rinnovo Organi Statutari Forum Terzo Settore

    Rinnovo Organi Statutari Forum Terzo Settore.

    In data 28 febbraio 2019, sono stati eletti Giuseppe Conocchiella Portavoce del Forum del Terzo Settore della provincia di Vibo Valentia e i Signori BORRELLO Chiara, DONATO Michele Antonio, FIGLIUZZI Stefania, FORELLI Caterina, GARZULLI Roberto, IANNELLO Rosa, MONTELEONE Antonio, MONTELEONE Leonardo, MURONE Antonio, NACCARI Elisabetta, ROTELLA Giuseppe, SCARMATO Teresa, componenti il nuovo Coordinamento.
    Il Forum Provinciale del Terzo Settore di Vibo Valentia è un’associazione senza scopo di lucro costituita il 10/06/2015 con il fine di rappresentare, nell’ambito del territorio provinciale, i valori e le istanze del Terzo Settore e promuovere, valorizzare e potenziare l’azione del volontariato, dell’associazionismo, della cooperazione sociale, dell’economia sociale, della mutualità volontaria, della solidarietà sociale e internazionale.
    Persegue lo scopo di:
    aumentare e valorizzare i processi di conoscenza, scambio e collaborazione tra le diverse organizzazioni, secondo i principi di pluralismo, democraticità e solidarietà ai quali esse si ispirano;
    favorire il reciproco arricchimento di idee, proposte, esperienze al fine di sostenere lo sviluppo del Terzo Settore, valorizzando l’attitudine delle organizzazioni che ne fanno parte a sostenersi l’un l’altra;
    impegnarsi in un progetto comune di crescita morale, culturale, turistica, civile, sociale ed economica dell’Italia, nella prospettiva di una sempre più compiuta integrazione europea;
    rappresentare gli interessi e le istanze comuni delle organizzazioni di Terzo Settore a livello provinciale e locale nei confronti delle istituzioni, delle forze politiche e delle altre organizzazioni, economiche e sociali;
    contribuire a ridefinire un sistema di Welfare ispirato ai principi di solidarietà, universalità e sussidiarietà, che riconosca e valorizzi la partecipazione dei cittadini, anche attraverso le organizzazioni di Terzo Settore;
    esprimere un continuativo e corale impegno per la legalità e contro il razzismo e per la lotta contro qualsiasi forma di esclusione e di discriminazione, in particolare sul sesso, la razza, il colore della pelle o l’origine etnica o sociale, le caratteristiche genetiche, la lingua, la religione o le convinzioni personali, le opinioni politiche o di qualsiasi altra natura, l’appartenenza ad una minoranza nazionale, il patrimonio, la nascita, la disabilità, l’età o l’orientamento sessuale;
    operare per lo sviluppo delle organizzazioni di volontariato, di promozione sociale e della cittadinanza attiva;
    sostenere lo sviluppo della cooperazione sociale, e di ogni altra forma di impresa sociale, atta ad aumentare la disponibilità e la fruibilità per tutti i cittadini di servizi alla persona, culturali, sportivi, ambientali, di Welfare ed a creare nuova occupazione soprattutto per i soggetti deboli e svantaggiati;
    promuovere lo sviluppo complessivo del Terzo Settore nelle sue svariate forme ed espressioni, anche attraverso strumenti e modalità di partenariato e di consultazione continuativa.
    Il Forum rappresenta, attualmente, 50 Organizzazioni senza scopo di lucro, con sede nella provincia di Vibo Valentia, che operano negli ambiti del Volontariato, dell’Associazionismo, della Cooperazione Sociale, della Solidarietà e della Promozione Sociale.
    Per perseguire gli scopi istituzionali a seguito della riforma del TS con l’emanazione del relativo Codice DL.vo n. 117 del 3 luglio 2017 e successive integrazioni, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali riconosce al Forum, come ente più rappresentativo sui territori:
    la rappresentanza sociale e politica nei confronti delle Istituzioni;
    il Coordinamento e il sostegno alle Reti interassociative;
    la Comunicazione di valori, progetti e istanze delle realtà organizzate del Terzo Settore.
    Le nuove cariche istituzionali hanno un mandato dal 01/032019 al 28/02/2023 salvo modificazioni.