Home / Primo piano / Investe pedone sulla SS18 e si dà alla fuga, incastrato grazie allo specchietto
Rapina aggravata: arrestate due donne a Bagnara

Investe pedone sulla SS18 e si dà alla fuga, incastrato grazie allo specchietto

Ha investito un uomo, non si è fermato, non ha prestato soccorso e si è dileguato in direzione Gioia Tauro. E’ quanto viene contestato ad un ragazzo che, nella serata di sabato, in località Filandari stava percorrendo la State 18.

A riportare la peggio è stato naturalmente un uomo che, da subito, è apparso in condizioni critiche. Trasportato a Vibo, è stato immediatamente trasferito all’ospedale di Catanzaro dove lotta tra la vita e la morte.

Le indagini dei Carabinieri hanno in tempi rapidi consentito l’individuazione del pirata della strada. Decisivi ai fini della perfetta ricostruzione dell’accaduto le immagini della videosorveglianza e alcune testimonianze.

Ad incastrarlo l’aver perso lo specchietto dell’auto, da subito riconosciuto come quello di una Bmw Serie 5 di colore grigio. L’auto è stata rintracciata all’interno di un garage di Mileto e ad essere denunciato è stato il trentunenne C.F.A.
E’ accusato di lesioni stradali dolorose ed omissione di soccorso.

Leggi qui!

Angela Marcianò consegna a Renzi documento programmatico

Caso Miramare, Angela Marcianò: “Non mi sono pentita nemmeno per un secondo”

“Ti sei pentita Angela ? No ! Sono molto addolorata, ferita e mortificata ma certamente …