Home / In evidenza / Dà alle fiamme il presepe del paese e poi ruba il Bambinello: arrestato

Dà alle fiamme il presepe del paese e poi ruba il Bambinello: arrestato

Ha dato alle fiamme il presepe allestito nella piazza principale del paese, per poi rubare la statua del Bambinello. Accade in Calabria, con esattezza a Sant’Onofrio.

Protagonista della vicenda è stato un trentasettenne, già noto alle forze dell’ordine per avere avuto dei precedenti.
I Carabinieri lo hanno intercettato per danneggiamento, furto e porto aubisio di arma da taglio.
L’uomo, infatti, è stato trovato in possesso di tre accendini, ma anche di un coltello a serramanico.
Ha subito ammesso le proprie responsabilità, per poi indicare ai militari dove avesse nascosto la statua, protanmente restituita a quanti si erano prodigati per allestire il prese

Leggi qui!

Altomonte (Cs) – Gourmandia, Barbieri rappresenta la Calabria

La Famiglia BARBIERI tra i 200 espositori a GOURMANDIA 2019, l’evento enogastronomico più goloso della …