Home / In evidenza / Aggredito un mediatore linguistico in un centro d’accoglienza del Vibonese
Polizia-di-Stato

Aggredito un mediatore linguistico in un centro d’accoglienza del Vibonese

Un mediatore linguistico è stato aggredito ieri nei locali della Cooperativa Stella del Sud di Brognaturo. Sul posto sono intervenuti i poliziotti della Squadra Volante del Commissariato di p.s. di Serra San Bruno.

La vittima dell’aggressione, che presentava sanguinamento dal capo e dal viso, ha immediatamente indicato, insieme ad altri presenti, l’autore del gesto che, però, non era sul posto. Sono, dunque, iniziate le ricerche del responsabile che, poco dopo, è stato rintracciato all’interno di una stanza della struttura. Si è, quindi, sottoposto a fermo per il reato di tentato omicidio un cittadino trentatreenne nigeriano domiciliato presso il Centro che, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso il carcere di Vibo Valentia.

Leggi qui!

Reggio Calabria – Furto su un’auto, tempestivo intervento della Polizia

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio predisposti per garantire ai cittadini di Reggio Calabria …