Home / In evidenza / Giunta regionale chiede stato d’ emergenza per maltempo
Giunta regionale chiede stato d' emergenza per maltempo

Giunta regionale chiede stato d’ emergenza per maltempo

Dopo i nubifragi che si sono abbattuti in Calabria nei giorni scorsi la Giunta regionale ha chiesto lo stato d’ emergenza per maltempo all’esecutivo nazionale

La Giunta regionale calabrese, su proposta del presidente Mario Oliverio, come aveva già annunciato, ha approvato la richiesta al Governo nazionale dello stato d emergenza per maltempo dopo gli eventi alluvionali che si sono verificati su gran parte del territorio tra il 14 e il 19 giugno. In particolare gli eventi hanno interessato il Reggino Tirrenico (Scilla e Bagnara Calabria) e la zona del Vibonese (Nicotera e Ioppolo).

Situazioni difficili per le abbondanti precipitazioni si sono registrate anche a Catanzaro, nel Lametino e nel centro storico di Cosenza. Danni notevoli sono stati registrati anche nel settore agricolo.

I motivi che hanno portato alla richiesta dello stato d’ emergenza per maltempo

Dopo aver superato fase dell’emergenza e dell’immediato post-emergenza, il gruppo di lavoro composto dai tecnici della Protezione Civile Regionale, coordinati dal Dirigente Dott. Carlo Tansi, ha redatto un primo report speditivo, che illustra la portata degli eventi e le situazioni di maggiore criticità rilevate.

Il gruppo di lavoro, con il supporto dei tecnici dell’ex Autorità di Bacino Regionale, del CAMILAB dell’Università della Calabria e del CNR-IRPI, quali Centri di Competenza del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, sta espletando – con circa 30 unità di personale – ulteriori sopralluoghi a sostegno della richiesta dello stato d’ emergenza, non fronteggiabile per estensione e portata dai singoli enti territoriali interessati dagli eventi.

Leggi qui!

Muore il candidato a sindaco di Diamante Ernesto Caselli

Ernesto Caselli, 62 anni, è deceduto stamattina all’improvviso per un malore. Era candidato a sindaco …