Home / CALABRIA / Anas, ripristino e protezione impianti danneggiati dai furti: accordo da 10 milioni

Anas, ripristino e protezione impianti danneggiati dai furti: accordo da 10 milioni

Anas comunica che, oggi è stato firmato il contratto d’appalto – in regime di Accordo Quadro – per i lavori di ripristino e protezione degli impianti e della rete di alimentazione danneggiati dai furti lungo le strade di competenza della Regione Calabria.

La stipula con l’Impresa Pagano & Ascolillo S.p.A./Siat Installazioni S.p.A. prevede il ripristino delle linee di alimentazione in galleria ed in itinere attraverso l’utilizzo di cavi in alluminio, l’installazione di sistemi antieffrazione in corrispondenza delle cabine elettriche e dei piazzali esterni mediante telecamere, sensori antintrusione e protezioni meccaniche.

Le attività prevedono un investimento di circa 10 milioni di euro.

Leggi qui!

Parata storica rievocante la Liberazione di Tropea: tutto pronto per la 4^ edizione

E’ giunta alla quarta edizione la Parata storica rievocante la Liberazione di Tropea del 1615, …