• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo: giovane accoltellato. Due fermi

    Vibo: giovane accoltellato. Due fermi

    Gli uomini della squadra mobile della questura e della compagnia dei carabinieri di Vibo Valentia hanno arrestato due giovani residenti a Mileto accusati, rispettivamente, di tentato omicidio e favoreggiamento personale. Il fatto e’ avvenuto nella notte di sabato quando, sembra per alcuni sguardi alla giovane fidanzata di uno dei due, e’ scoppiata una violenta lite tra due ventenni di Mileto, piccolo paese alle porte del capoluogo. Uno dei due nel corso della lite ha estratto un coltello colpendo l’avversario allo stomaco e scappando poi con l’aiuto di un coetaneo originario del Marocco. Nella notte si e’ arrivati all’arresto, con l’accusa di favoreggiamento personale, dello studente marocchino ed alla notifica, nella mattinata, di un’ordinanza di fermo, con l’accusa di tentato omicidio aggravato, a carico del ventenne disoccupato italiano. Il ferito, trasportato presso l’ospedale di Vibo Valentia, e’ stato sottoposto ad intervento chirurgico per richiudere la ferita, che solo per un caso non ha leso organi vitali. Altri particolari saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa in programma nella mattinata nella sede dei carabinieri di Vibo Valentia. (AGI)