• Home / Primo piano / Tra reggini e catanzaresi finisce a botte a Bologna dopo partita, cinque arresti

    Tra reggini e catanzaresi finisce a botte a Bologna dopo partita, cinque arresti

    Sono cinque egli arresti che sono stati effettuati a Bologna per una rissa scoppiata per futili motivi, secondo una prima ricostruzione per una partita di calcio.

    Ad essere coinvolti sono stati tre reggini (padre e figlio di cinquantasei e venticinque anni, a cui c’è da aggiungere un ventunenne) e due catanzaresi di quarantadue e trentaquattro anni.

    La collutazione tra le parti sarebbe arrivata tra le strade di Bologna, l’intervento delle forze dell’ordine ha evitato che la situazione degenerasse.

    Per tutti loro è scattato l’arresto per aggressione e lesioni.

    (Foto d’archivio)