• Home / CITTA / Reggio Calabria / Criticità Sede Vigili del Fuoco di Villa San Giovanni: la Uilpa VVF sollecita l’intervento dell’amministrazione Comunale

    Criticità Sede Vigili del Fuoco di Villa San Giovanni: la Uilpa VVF sollecita l’intervento dell’amministrazione Comunale

    Lo scorso 12 settembre, il Segretario Regionale UILPA Vigili del Fuoco Calabria Antonino Provazza, ha incontrato l’assessore alle Attività Produttive ed alla Protezione Civile del Comune di Villa San Giovanni, Pietro Caminiti, al fine di focalizzare le problematiche della sede distaccata dei Vigili del Fuoco, già nei giorni scorsi oggetto di contestazione proprio da parte della UILPA VVF, per le oramai annose carenze e criticità mai risolte e per le quali, il personale VF, ne patisce quotidianamente le conseguenze.

    Piena soddisfazione – chiosa Provazza – visti gli impegni che il Comune ha promesso di assumersi al fine di reperire, nel più breve tempo possibile, il sito su cui dovrebbe sorgere la nuova sede VF, oltre all’impegno, da parte della stessa amministrazione Comunale, per la realizzazione di interventi migliorativi sull’attuale “caserma”, al fine di garantire, almeno in via provvisoria, una maggiore salubrità per i lavoratori.

    Auspichiamo – conclude Provazza – che le prossime misure preventive messe in campo, assieme all’imminente incontro tra il Sindaco Giovanni Siclari ed il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Carlo Metelli, così come garantito dall’assessore Caminiti, possano convergere sull’unico obiettivo di tutela dei lavoratori e di sicurezza di tutto il comprensorio Cenidèo, scongiurando, in tal modo, lo spettro della chiusura dell’importante sede istituzionale.