• Home / In evidenza / Reggio Calabria – Le precisazioni della Commissione Toponomastica

    Reggio Calabria – Le precisazioni della Commissione Toponomastica

    Il Presidente della Commissione Toponomastica, professore Giuseppe Cantarella, in relazione al comunicato de Il Collettivo La Strada, pubblicato su alcune testate di stampa locale, ritiene utile inoltrare alcune precisazioni:

    Fin dall’insediamento di questa Commissione Toponomastica, avvenuto il 14 Giugno del 2016, si è avvertita la necessità di colmare questa oggettiva lacuna di strade o piazze od altri luoghi, intitolati a donne.

    La Commissione ha avviato pertanto importanti e proficue interlocuzioni con associazioni che si occupano anche di questa questione, ricevendo utili suggerimenti e sviluppando interessanti confronti, formulando poi delle proposte che hanno consentito alla Giunta Municipale di pervenire alla deliberazione di ben 32 strade e piazze intitolate a donne, (compresa la Rotonda 8 Marzo), su di un totale che, al momento, è di 338 nuove intitolazioni, con una percentuale, quindi, che è pari circa al 10 % .

    Di seguito, l’elenco delle donne a cui la Giunta ha inteso intitolare vie, strade, piazze, scalinate, e quant’altro:

    MARIA GAETANA AGNESI

    ROTONDA OTTO MARZO

    CHIARA “LUCE” BADANO

    MARIA BOTTARI

    FEDERICA CACOZZA

    ROSSELLA CASINI

    TERESA CATALANO REITANO

    MARIE CURIE

    NATUZZA EVOLO

    ANNA MARIA FIORELLI LAPINI

    ALBA FLORIO

    ANNA FRANK

    LEA GAROFALO

    GIOVANNA GULLI’

    MARGHERITA HACK

    FRANCESCA IERO

    EUNICE KENNEDY SHRIVER

    GIUDITTA LEVATO

    CHIARA LUBICH

    MADRE TERESA DI CALCUTTA

    RITA MAGLIO

    MIA MARTINI

    LINA MERLIN

    MARIA MONTESSORI

    MARIA OCCHIPINTI

    AMELIA PINCHERLE

    EVELINA PLUTINO GIUFFRE’

    EMANUELA SETTI CARRARO

    LUISA SPAGNOLI

    SUOR TERESILLA

    GILDA TRISOLINI

    SIMONE WEIL

    La Commissione Toponomastica ha le porte sempre aperte: qualunque associazione può prendere contatto con noi, sia per formulare proposte, sia per ricevere direttamente informazioni corrette e puntuali, per non incorrere nella diffusione di dati errati. Saremo grati a Il Collettivo La Strada se vorrà affiancarci in questa interessante e stimolante attività, al servizio esclusivo della nostra bella e amata città