• Home / CITTA / Reggio Calabria / Sant’Ilario dello Jonio (RC): si è insediato il nuovo consiglio comunale

    Sant’Ilario dello Jonio (RC): si è insediato il nuovo consiglio comunale

    «Rinnovo il mio sentito grazie prima di tutto ai cittadini per averci dato nuovamente fiducia. Grazie a tutti candidati della lista “Crescere insieme”, eletti e non eletti, per come si sono spesi e per l’impegno che andranno a concretizzare da subito per il futuro. Tutti loro saranno coinvolti nell’azione amministrativa, nessuno escluso. Scegliendo il nostro progetto, S. Ilario ha premiato il lavoro sin qui svolto, ha scelto la continuità con l’amministrazione precedente guidata da Pasquale Brizzi, di cui sono stato vice sindaco». Così il sindaco neoeletto, Giuseppe Monteleone, dopo il giuramento ha ringraziato gli elettori e i compagni di lista, nel primo consiglio comunale dopo le elezioni del 27 maggio.

    Sul belvedere di Piazza Garibaldi, a Sant’Ilario dello Jonio, alla presenza del segretario comunale Francesco Spanò, si è svolto l’insediamento del nuovo consiglio con all’ordine del giorno la nomina e l’elezione delle varie cariche amministrative.

    Gli assessori sono i due primi eletti: Federico Managò (Turismo, Bilancio, Politiche sociali, Attività produttive) e Vincenzo D’Agostino (Lavori pubblici, Personale, Entrate, Patrimonio e Demanio) che va a ricoprire anche la carica di vicesindaco. «A metà mandato, dopo le opportune verifiche, valuteremo l’eventuale riposizionamento dei ruoli apicali per ridare slancio all’azione amministrativa con nuove energie» ha aggiunto il sindaco Monteleone.

    Presidente del consiglio comunale è stata eletta Claudia Cinelli, capogruppo per la maggioranza Antonio Codispoti, capogruppo per la minoranza Giuseppe Palmisani. Alla commissione elettorale, di cui il Sindaco è membro di diritto, sono stati eletti Francesco Scruci, Caterina Panetta (maggioranza) e Rosella Spanò (minoranza); supplenti Massimo Carneri (magg.) e Antonietta Palmisani (min.). La commissione per i giudici popolari, oltre al sindaco di diritto, ha visto la nomina di Massimo Carneri e Antonietta Palmisani, supplenti Caterina Panetta e Rosella Spanò.

    Sono intervenuti il parlamentare Francesco Cannizzaro, i consiglieri regionali Sebi Romeo e Giuseppe Pedà. Presente anche il Sindaco di Bianco, Aldo Canturi.

    «Abbiamo progetti importanti ormai in via di concretizzazione e progetti nuovi, da avviare, per dare sempre maggiore impulso alla crescita collettiva. Pensiamo, in particolare, all’ambiente, al turismo, alle politiche sociali» ha detto ancora il sindaco Monteleone, e ha concluso: «I cittadini hanno trovato e continueranno a trovare in noi il punto di riferimento e anche l’ascolto per proposte, idee e condivisione».