• Home / Primo piano / Pronti ad accendere le “Luci sul Parco”

    Pronti ad accendere le “Luci sul Parco”

    “Formazione e sensibilizzazione, ma anche tanto divertimento”. Ne è sicuro Sergio Tralongo, Direttore del Parco dell’Aspromonte alla vigilia dell’evento “Luci sul Parco” previsto per sabato a Gambarie. Una giornata intera alla scoperta delle eccellenze naturalistiche del nostro territorio, “una full immersione di iniziative e attività che animeranno il comprensorio turistico aspromontano per l’intera giornata, dalle 10 alle 22”.

     

    Direttore il programma è ricco di contenuti, come è nata l’idea di questo evento?

     

    “Siamo partiti da un’attività già pianificata da tempo, il “bioblitz” organizzato da Federparchi nell’ambito del progetto europea di lotta alle specie aliene invasive, e su questa si è costruito un programma di iniziative che vivranno per tutta la giornata del 15 giugno a Gambarie. Così celebreremo i 25 anni del Parco nel modo migliore, con una festa che coinvolgerà tutti: giovani, Associazioni, appassionati, turisti. Dalle 10 alle 22 non ci sarà un attimo di tregua, sarà possibile partecipare alle escursioni insieme alle Guide Ufficiali del Parco, ma anche osservare il cielo d’Aspromonte con gli esperti del Planetario Pytaghoras grazie ad una strumentazione particolare”.

     

    C’è tanta attesa per l’apertura del nuovo Spazio Sport, in cosa consiste?

     

    “Abbiamo voluto, di concerto con il Comune di Santo Stefano, che questa area ludica fosse allestita nel piazzale ex Anas. Il “playground Aspromonte” di basket, sarà fruibile per tutta l’estate gratuitamente da chi volesse “divertirsi”, e questa estate saranno tante le attività cestistiche che verranno organizzate a Gambarie. Inoltre lo Spazio Sport prevede la maxi scacchiera per  la dama, una piccola struttura per il “minigolf” e una per la pista da skateboard. Sabato mattina inoltre, grazie alle numerose associazioni sportive che hanno deciso di collaborare nell’organizzazione di questo evento, lo Spazio Sport sarà un tripudio di ragazze e ragazzi pronti a divertirsi e a coinvolgere i partecipanti: karate, Danza, ginnastica a corpo libero, dama vivente, ci sarà spazio per tutti”.

     

     

    Nel pomeriggio invece oltre alla presentazione delle attività estive è previsto uno Special Moment per celebrare i 25 anni del Parco, in cosa consiste?

     

    “Posso solo dire che sarà un momento semplice ma significativo ma non aggiungo altro perché è giusto scoprirlo sabato a Gambarie. Posso però illustrare le numerose attività che animeranno piazza Mangeruca per tutta la giornata. Installeremo la Mostra “Il viaggio nella biodiversità dell’Aspromonte” con foto rappresentative della Flora e della Fauna del nostro Parco, che sarà una sorta di cornice all’interno della quale altre attività troveranno luogo. Grazie a Slow Food  Costa Viola e versante dello Stretto non mancherà il cibo buono, pulito e giusto: il Mercato della Terra vedrà protagonisti i prodotti genuini ed identitari del nostro territorio. Anche la degustazione che abbiamo immaginato va in questo senso, così si è preferito optare per i Panini e le Frittelle del Geoparco, anche per dare un’impronta ulteriore alla nostra candidatura alla Rete Mondiale dei Geoparchi Unesco.”

     

    Ci sarà spazio anche per le Associazioni escursionistiche che da sempre sono impegnate in Aspromonte?

     

    “Assolutamente si, ci sarà spazio per loro durante il Talk Show pomeridiano in cui vogliamo cercare di offrire a tutti l’occasione di raccontare, anche se brevemente, le attività e le iniziative. Ma tutte le associazioni saranno protagoniste nel corso della giornata, sia attraverso i momenti sportivi sia quelli escursionistici o formativi. A Cucullaro, ad esempio, per tutto il giorno le nostre fantastiche Guide Ufficiali terranno i laboratori didattici di grande qualità e professionalità, con l’obiettivo di coinvolgere sia i grandi che i bambini. Insomma la giornata è talmente ricca che rischio di dimenticarmi qualcosa, e allora non posso che invitare tutti sabato alle 10 a Gambarie per Luci sul Parco”.