• Home / CALABRIA / ‘Luci sul Parco’: grande festa per il 25° anniversario del Parco dell’Aspromonte

    ‘Luci sul Parco’: grande festa per il 25° anniversario del Parco dell’Aspromonte

    Il Parco dell’Aspromonte, in occasione del suo 25° anniversario ha puntato i riflettori sulla natura, il benessere, lo sport, la valorizzazione del territorio e tutto ciò che Gambarie d’Aspromonte può offrire ai cittadini.

    L’evento, svoltosi nella giornata di sabato 15 giugno in Piazza Mangeruca e Piazzale Anas ha registrato la presenza di un vasto pubblico che partecipando alle varie iniziative organizzate per allietare l’intera giornata ha manifestato l’interesse e l’amore per il parco ed il territorio che lo circonda.

    La manifestazione ‘Luci sul Parco’, che si è protratta fino alle 22:00, è stata interamente dedicata al Parco dell’Aspromonte ed alle attività che da sabato 15 giugno proseguiranno per tutta l’estate 2019, rendendo così’ il Parco Nazionale dell’Aspromonte un luogo da vivere in tutte le sue bellezze, circondati dalla flora e dalla fauna che lo rendono ancora più interessante.

    Le ‘Luci sul Parco’ si sono accese con un ampio spazio dedicato allo sport ed alla condivisione: è stato ufficialmente aperto ed inaugurato, presso l’ex Piazzale Anas, il nuovo Spazio Sport di Gambarie interamente dedicato alle attività sportive che si potranno svolgere gratuitamente per tutta l’estate. Tra le numerose attività, durante la mattinata è stato inaugurato il ‘Playground Aspromonte’ di Basket, che permetterà a tutti gli appassionati di pallacanestro di giocare e divertirsi immersi nella natura che circonda il piazzale. All’interno del ‘Playground Aspromonte’, di rilevante importanza è stata la partita di Basket disputata tra la squadra dei giornalisti sportivi reggini e la squadra del Parco dell’Aspromonte.

    Inaugurate inoltre anche le aree dedicate al minigolf, allo skateboard, alla danza e alla ginnastica a corpo libero alla quale hanno partecipato numerosi gruppi di persone affascinati dalla possibilità di poter svolgere queste attività all’aperto osservando le bellezze che circondano Gambarie d’Aspromonte.

    Non solo sport in questa giornata dedicata al parco dell’Aspromonte

    Durante la mattinata un ampio spazio è stato dedicato alla ricerca delle specie aliene con il ‘bioblitz’. Presso l’osservatorio della Biodiversità sito a Cucullaro, sono stati presentati i Laboratori di Entomofauna e di Storia, Cultura e Tradizione a cura delle Guide Ufficiali del Parco, destinati ovviamente a grandi e piccini. Per l’intera giornata inoltre tutti gli appassionati hanno avuto la possibilità di visitare il Percorso botanico ed entomologico.

    Durante il pomeriggio, la scuola di danza Arte e Movimento si è esibita in un ‘Flash Mob’ in Piazza Mangeruca anticipando l’esibizione canora del Coro del Club Alpino sezione Aspromonte.

    Un ampio spazio è stato dedicato al cibo “buono, pulito e giusto” con gli stand del ‘ Mercato della Terra’ a cura di Slow Food Costa Viola e Versante dello Stretto.

    L’evento si è concluso con il taglio della torta in occasione del 25° anniversario del Parco Nazionale dell’Aspromonte ed una degustazione in Piazza Mangeruca offerta a tutti gli ospiti del parco.