Home / CITTA / Reggio Calabria / Gabriella Andriani: “Reggio presenterà al Sindaco il conto alle urne”

Gabriella Andriani: “Reggio presenterà al Sindaco il conto alle urne”

L’Amministrazione Comunale forse immagina che la storia si ricorda solo nelle sue conclusioni e, con iperattivismo, tenta di mostrare un’altra faccia della gestione che ha operato da cinque anni. E’ quanto scrive in una nota Gabriella Andriani.

I reggini però mal sopportano la condizione generale in cui versa la città ed ogni azione compiuta oggi  appare approssimativa ed, in realtà, non può risolvere la totalità dei problemi relativi ai lavori pubblici, igiene ed ambiente, fornitura idrica, rifiuti, circolazione, mezzi di trasporto, illuminazione e verde pubblico.

Se non si è stati in grado di sanare le varie emergenze, semplicemente come ordinaria amministrazione per tutta la legislatura, come si potrebbe in una manciata di mesi rimettere in sesto Reggio la cui immagine è caduta nel degrado peggiore della storia dei nostri giorni.

E mi riferisco alla ordinaria amministrazione, senza parlare di un eventuale grande progetto!

A questo proposito,  è ammissibile che i lavori al porto debbano essere svolti con tale lentezza a discapito di residenti, attività economiche, turisti da diporto già presenti, eventuali croceristi?

Il parcheggio, ancora non ultimato, che ha sostituito l’opera cestinata del Water front con quale criterio è esclusivamente destinato agli utenti del metromare: i residenti dove dovrebbero dunque parcheggiare?

Il cantiere ancora aperto sulla via Florio ( strada di raccordo tra il porto ed il lungomare) è normale che venga lasciato ancora incompiuto, con lo scarico della fogna a cielo aperto,  l’accesso disagiato delle abitazioni, il rischio sull’igiene e la salute degli abitanti: cattivo odore, insetti, scarafaggi, topi.

Ho contezza che i cittadini stanchi stiano avviando una reale denuncia  alla competente Procura.

L’aver costituito la trincea, allo scopo di non disturbare la sua campagna elettorale,  delegando la responsabilità ad un nuovo assessore ai lavori pubblici e aver distratto verso il vice sindaco la gestione dei rifiuti, non esime certo il Sindaco dalla responsabilità dello stato indecoroso ed invivibile di Reggio Calabria la cui popolazione (se verrà scongiurato il dissesto) ricorderà di presentargli il dovuto “ conto” , quando tornerà alle urne.

Responsabile MAC

Gabriella Andriani

Leggi qui!

Patrocinio europeo per Traversata dello Stretto, Siclari ‘Grazie presidente Tajani’

“È un riconoscimento importante per la mia città e per tutta la Calabria e voglio …