Home / In evidenza / Aveva piante di marijuana in casa di quasi un metro, un uomo in manette nel reggino

Aveva piante di marijuana in casa di quasi un metro, un uomo in manette nel reggino

Ieri pomeriggio i Carabinieri della stazione di Gioiosa Jonica, hanno arrestato MUSCO Edoardo, 54 enne, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona, il patrimonio e in materia di armi e stupefacenti, con l’accusa di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente.

I Carabinieri della locale stazione, coadiuvati dai colleghi Cacciatori di Vibo Valentia, hanno eseguito una perquisizione d’iniziativa nell’abitazione di via Giordano Bruno, in uso all’uomo, trovando oltre 60 piante di marijuana di altezza compresa tra i 20 e gli 80 cm messe all’interno di vasi posti su un davanzale di una finestra e oltre 4 grammi di marijuana già essiccata, in parte custoditi in una tasca della camicia e parte in una busta del pane in cucina.

Dopo le formalità di rito, Musco è stato associato al carcere di Locri, mentre la droga è stata posta a sequestro e sarà trasmessa al RIS di Messina per le analisi del caso.

Leggi qui!

Colpita cosca vicina ai Commisso. L’operazione compiuta su scala internazionale

“Canadian Ndrangheta connection” sarebbe il nome che gli investigatori della Polizia di Stato avrebbero dato …