Home / CALABRIA / Dissesto Asp, Falcomatà: “Nei prossimi giorni un Consiglio Metropolitano aperto”

Dissesto Asp, Falcomatà: “Nei prossimi giorni un Consiglio Metropolitano aperto”

Un’occasione per condividere un risultato che vede Reggio Calabria “fare scuola” al resto del paese dimostrando, ancora una volta, il talento, le capacità e una straordinaria voglia di emergere.

 

Sabato 7 giugno 2019 si è tenuta, presso la sede dell’Ordine dei Medici di Reggio Calabria la cerimonia di premiazione del percorso di biomedicina ideato e sperimentato dal liceo scientifico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria scuola capofila di rete a livello nazionale del progetto e dall’Ordine dei Medici.

Il percorso nato otto anni fa è stato esteso a tutti i Licei Scientifici e Classici d’Italia grazie ad un accordo tra il MIUR, Direzione Generale degli Ordinamenti Scolastici e la Fnomceo, Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.

Abbracci e sorrisi per tutti i giovani premiati che hanno conquistato le prestigiose borse di studio davanti agli occhi attenti del presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Reggio Calabria Pasquale Veneziano, del dirigente scolastico del “Liceo Vinci” Giuseppina Princi e dei referenti per la componente medica del percorso di biomedicina il dott. Domenico Tromba e la professoressa Torretta.

Era presente alla cerimonia il senatore Mario Pittoni, Presidente della Commissione Istruzione, Cultura e Ricerca Scientifica al Senato originario del Friuli Venezia Giulia – “Sono rimasto stupefatto da Reggio Calabria – ha affermato il Senatore- non avrei mai pensato di trovare una città così bella”.

“E’ un percorso d’eccellenza che rappresenta l’ennesimo traguardo per il Liceo Vinci – ha affermato sindaco Giuseppe Falcomatà presente alla cerimonia di premiazione.  Questa è la bella immagine della Calabria e la fotografia che dobbiamo trasmettere in giro per l’Italia.  Un progetto come questo testimonia in pieno un esempio d’eccellenza. Nella nostra terra c’è un patrimonio umano unico che può “fare scuola” a chiunque: questa è l’immagine che migliora la reputazione della Calabria intera. Sono fatti concreti da raccontare per amplificare la positività che deve essere trasmessa”. A margine della premiazione, il primo cittadino ha premiato lo studente del “Liceo Vinci” Matteo Toscano, vincitore della Borsa di Studio del percorso biomedico e fresco vincitore di un Concorso Nazionale di Poesie tenutosi a Catania coniugando il percorso scientifico al cammino di carattere umanistico.

In conclusione spazio anche per alcune considerazioni di carattere più generale sulla stretta attualità degli ultimi giorni, in particolare sul tema della richiesta di dissesto finanziario per l’Asp reggina. “Oggi – ha affermato il sindaco – siamo nel tempio della professione medica e non posso non soffermarmi su di un’argomentazione importante: il dissesto dell’Asp reggina. Non è un tema riservato esclusivamente agli addetti ai lavori: è un problema di salute per il cittadino e per tutti coloro che ne trarrebbero conseguenze negative. In questa orribile vicenda tutti devono sentirsi coinvolti, non solo le Istituzioni ma tutti i cittadini, anche perché è necessaria una presa di consenso popolare. Nei prossimi giorni convocheremo un Consiglio Metropolitano aperto sul tema, con l’unica consapevolezza che non possiamo stare ad osservare da spettatori il disastro che sta accadendo nella sanità calabrese”.

 

Leggi qui!

Sacal GH, accordo con i Sindacati: valutazione dei dipendenti punta sul merito

Da Lamezia Tereme Air Transat raddoppia i voli per Toronto

Air Transat raddoppia i Voli Diretti da Lamezia-Toronto. Lo annunciano in una nota congiunta Sacal …