Home / In evidenza / Reggio Calabria – Tutto pronto per la nuova edizione del “Motorshow2Mari”

Reggio Calabria – Tutto pronto per la nuova edizione del “Motorshow2Mari”

di Grazia Candido – Sport, cultura, promozione del territorio e tanto sociale per la nuova edizione del “Motorshow 2Mari” in programma dall’1 al 9 Giugno presso l’area portuale Sant’Elia.

Dopo un lungo stop di nove anni, riprende più forte di prima, il più grande evento motoristico italiano e, questa mattina presso Palazzo “Alvaro”, a sciorinare tutti i dettagli, gli ospiti e le numerose iniziative che coinvolgeranno anche le scuole, il presidente dell’associazione sportiva “MotorShow 2Mari” Enzo Moscato, il vicepresidente Michele Cucinotti, il sindaco di Montebello Jonico Ugo Suraci, il vicesindaco del Comune di Reggio Calabria Armando Neri, il Capitano di Fregata Michele Messina, l’architetto Erika Galimi, Domenico Scida di Trenitalia, Luigi Mupo Anas S.p.a e Giuseppe Ferrara Anas S.p.a.
Dieci giorni ricchi di eventi, spettacoli, expo, competizioni con orari d’apertura lunedì e giovedì dalle ore 16 alle 24 mentre venerdì, sabato e domenica dalle ore 10,30 alle 24.
“E’ un evento interrotto nel 2010 a Reggio Calabria e adesso ritorna sul territorio con ambizioni molto più grandi tant’è che è stata scelta come location, l’area portuale Sant’Elia, circa 350 metri quadrati di superficie, resa disponibile dal Comune di Montebello Jonico per ospitare l’intenso programma – afferma il presidente Moscato – Grazie alla sua considerevole estensione, quest’area consentirà al MotorShow 2Mari di assurgere quale evento motoristico più grande d’Italia ed il più completo in ambito europeo, in grado di ospitare oltre che i classici eventi motoristici ed espositivi di settore, anche un’area dedicata alla nautica e ad importantissime iniziative sociali e di promozione perfettamente integrate nel programma”.
Il presidente Moscato ci tiene a precisare che “sono due anni che il team MotorShow 2Mari lavora intensamente per realizzare un progetto che diventi un evento di punta per il settore turistico e sportivo” e ancora che “saranno donati
10mila euro alla Fondazione Veronesi per la ricerca e la lotta contro il cancro al seno e parte del ricavato andrà anche all’Hospice Via delle Stelle”.
Quest’anno, ad inaugurare il “Motorshow 2Mari” ci penserà l’ingegnere Giancarlo Minardi, nome noto nel panorama dell’automobilismo sportivo mondiale e l’ex direttore tecnico Gabriele Tredozi e, per la prima volta, ci sarà l’esibizione di una monoposto di F1 in Calabria.
Sarà la pista “Gilles Villeneuve” ad ospitare la Minardi PS04B, vettura che si è ritagliata uno spazio nella storia della Formula 1, grazie al sapiente lavoro della casa automobilistica guidata da Giancarlo Minardi. L’esibizione avverrà nei giorni di sabato e domenica (1 e 2, 8 e 9 giugno).
La pista è il risultato di un lavoro lungo e complesso reso possibile dall’opera da Anas, partner ufficiale dell’evento.
Plaude la tenacia e il buon lavoro svolto dall’associazione, il vice sindaco Neri che nel mettere in evidenza “il grande sforzo organizzativo della squadra MotorShow che ha realizzato un evento che riguarderà tutta l’Area metropolitana”, puntualizza “il doppio obiettivo dell’iniziativa dal punto di vista motoristico e turistico – culturale perché valorizzerà le bellezze del territorio, di tutta la Città Metropolitana e dell’Area grecanica oltre a riqualificare l’area del porto di Saline che, finalmente, oggi potrà attrarre turisti. Questo evento non ha solo una portata nazionale ma proietterà la nostra Area Metropolitana e quindi, la nostra città anche in Europa e nel Mediterraneo”.
Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco del “Comune di Montebello che ha dato subito il suo patrocinio e tutto il sostegno amministrativo necessario per un iter che si presenta abbastanza complicato e pieno di scadenze e impegni decisionali rilevanti”.
“Stiamo ancora lavorando e un ringraziamento va fatto all’associazione Motorshow 2Mari che ha scelto l’area portuale di Saline per realizzare un progetto che, oggi, rappresenta l’unico evento nazionale dopo l’abbandono della storica presenza in questo settore di Bologna. E’ un’occasione per noi di promozione territoriale e ci costringe a guardare avanti e a creare le condizioni perché l’evento possa ripetersi annualmente – continua il primo cittadino Suraci – Ma è anche un richiamo a tutte le istituzioni calabresi dalla Regione alla Città Metropolitana, perché si adoperino per rilanciare la vita di quel porto, rimetterlo in funzione per attività turistiche perché questo patrimonio ormai decaduto e distrutto dalle mareggiate, possa tornare a vivere ed essere un elemento fondante di uno sviluppo compatibile, moderno per tutta l’area grecanica di cui Montebello fa parte”.
Le giornate del “MotorShow 2Mari”, come detto, saranno caratterizzate da spettacoli all’insegna della buona musica, con concerti di altissimo livello accompagnati da artisti e presentatori del panorama televisivo nazionale e momenti istituzionali dedicati a riconoscimenti e premiazioni.

Leggi qui!

Reggio Calabria – Premio Cosmos: appuntamento al 21 giugno per la premiazione

Il comitato scientifico del Premio Cosmos formato da: Amedeo Balbi, Roberto Battiston, Maria Luisa Chiofalo, …