• Home / CITTA / Reggio Calabria / Il ballerino reggino Caracciolo ammesso al “Dance Intensive Program”

    Il ballerino reggino Caracciolo ammesso al “Dance Intensive Program”

    L’allievo del Centro Studi “M.A.D” Davide Caracciolo, nei giorni scorsi, ha sostenuto un’importante audizione per il “Dance Intensive Program” di Livorno superandola brillantemente. Un altro piccolo ma prestigioso “tassello” artistico che si incastona nella carriera del giovane danzatore reggino e che, ancora una volta, mette in risalto i bravissimi allievi del centro studi M.A.D di Reggio Calabria diretto dalla coreografa e ballerina Alessia Pizzichemi.

    “Ho scelto di vivere questa esperienza e sostenere l’audizione in quanto spero un giorno, di poter entrare in una prestigiosa compagnia di danza e girare il mondo facendomi conoscere ed emozionando gli spettatori – afferma il giovane ballerino – L’audizione consisteva in una lezione di classica e una di contemporanea durante le quali i maestri effettuavano una prima selezione dei candidati per l’accesso alla fase successiva. In questa, gli allievi dovevano mostrare tutte le proprie potenzialità attraverso un assolo precedentemente preparato. Step finale, un colloquio che ha determinato la mia ammissione al Dance Intensive Program. Sono emozionato e soddisfatto del risultato raggiunto ma anche di aver dimostrato che pure al Sud, ci sono talenti che meritano un’opportunità. Ringrazio la mia insegnante Alessia Pizzichemi che mi segue con dedizione da cinque anni e che ha coreografato il mio assolo e i miei genitori che mi hanno sempre sostenuto in tutte le mie scelte”.