Home / CITTA / Reggio Calabria / All’archivio di Stato il saggio “Quando la ‘ndrangheta scoprì l’America” (RC)

All’archivio di Stato il saggio “Quando la ‘ndrangheta scoprì l’America” (RC)

Il 22 maggio 2019 alle ore 17,30 l’Archivio di Stato di Reggio Calabria ospiterà la presentazione del saggio “Quando la ‘ndrangheta scoprì l’America. 1880-1956”. Da Santo Stefano d’Aspromonte a New York, una storia di affari, crimini e politica di Antonio Nicaso, Maria Barillà e Vittorio Amaddeo, edito da Mondadori.

Frutto di un minuzioso e rigoroso lavoro di ricerca cui l’Archivio di Stato di Reggio Calabria ha fornito un corposo contribuito con una vasta mole di documenti in gran parte inediti, la pubblicazione ricostruisce per la prima volta la storia dell’ “incontro” della ‘ndrangheta con l’America, autentico spartiacque nella vicenda evolutiva del potente sodalizio criminoso calabrese. Maria Fortunata Minasi, direttore dell’Archivio di Stato, presenterà e coordinerà gli Autori che relazioneranno. È prevista anche la partecipazione del procuratore della Repubblica di Catanzaro, dott. Nicola Gratteri autore della prefazione del saggio.
Contestualmente sarà inaugurata la mostra documentaria Il destino nelle nostre mani. Frammenti di storia della Calabria dall’Unità al Primo Dopoguerra.

Leggi qui!

Il Consiglio regionale convocato il 24 giugno

Il Presidente del Consiglio regionale Nicola Irto ha convocato l’Assemblea legislativa per lunedì 24/06/2019 alle …