Home / Primo piano / Le reggine del Bridge Ditto sbancano ai campionati italiani Under 26

Le reggine del Bridge Ditto sbancano ai campionati italiani Under 26

Le diciassettenni Claudia Scopelliti, Maddalena e Annachiara Pelagi con Pietro Gargiuli hanno dominato la competizione Bridgistica nazionale dedicata agli Under 26.

Claudia Scopelliti con il messinese Pietro Gargiuli hanno fatto l’enplein vincendo anche la gara a coppie, firmando una straordinario dominio assoluto alla tre giorni bridgistica di Salsomaggiore Terme.

Alla competizione hanno partecipato oltre 200 ragazzi suddivisi in agonisti, CAS (Centro Avviamento allo Sport) e BAS (Bridge A Scuola).

Nella categoria CAS hanno vinto l’oro per la gara a coppia la reggina Claudia Scopelliti 16 anni, studentessa del liceo scientifico “L. Da Vinci” di Reggio Calabria e Pietro Gargiulli 18 anni di Messina studente del liceo classico “La Farina”. Una gara avvincente sviluppata in tre sessioni di gioco con la coppia mista reggio/messina quasi sempre in testa alla classifica e con notevole vantaggio.

Ancora Claudia e Pietro con le gemelle Annachiara (17 anni studentessa del liceo scientifico “L. Da Vinci”) e Maddalena Pelaggi (17 anni studentessa del Liceo Classico Europeo “T. Campanella) si sono aggiudicati l’oro anche nella gara a squadre. I ragazzi hanno giocato sotto l’insegna dell’associazione Nicola Ditto di Reggio Calabria. I giovani atleti hanno meritato la vittoria dimostrando grandi qualità e padronanza assoluta del gioco, grande concentrazione e nervi saldi anche nei momenti più difficili della competizione.

Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’Associazione Nicola Ditto, Devid Ceccanti, che ha formato, sostenuto e motivato le ragazze reggine. La squadra è stata creata anche con l’apporto del Circolo Bridge Messina dove Pietro Gargiulli è tesserato. Due podi importanti per il bridge giovanile reggino che, negli ultimi tempi ha visto molti ragazzi avvicinarsi a questo sport , e l’associazione Ditto conferma il proprio valore in campo nazionale aggiungendo quest’ultima affermazione alle numerosissime degli anni passati. Anche l’associazione Reggina Barbera ha gareggiato con due coppie e una squadra e con Michela Lazzaro, Marta Milia e Silesia Di Maria hanno ottenuto un più che onorevole quarto posto.

Leggi qui!

Il Comune di Reggio Calabria sostituirà le targhette dei numeri civici

L’amministrazione comunale di Reggio Calabria ha disposto il rifacimento delle targhette dei numeri civici esterni, …