Home / Primo piano / Sciolta per infiltrazioni mafiose l’Asp di Reggio, Salvini: “Tolleranza zero”
'Ndrangheta, Salvini presto in Calabria

Sciolta per infiltrazioni mafiose l’Asp di Reggio, Salvini: “Tolleranza zero”

“Tolleranza zero contro i clan da nord a sud”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini commentando lo scioglimento dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria per infiltrazioni mafiose.

“Con il decreto sicurezza abbiamo rafforzato l’Agenzia per i Beni sequestrati e confiscati, migliorato le regole per contrastare i clan e rivisto la disciplina sulla incandidabilita’ degli amministratori locali. Ora – sottolinea il ministro – andiamo avanti con controlli e arresti in tutta Italia: siamo attenti alle infiltrazioni dei clan da nord a sud, e gli arresti di alcuni pericolosi latitanti, anche negli ultimi giorni, ci rendono orgogliosi. La pacchia è finita”.

Leggi qui!

Due passeggeri di una nave da crociera soccorsi dalla Guardia Costiera

Ieri, 18 aprile, la nave da crociera  Viking Jupiter, in navigazione a circa 20 miglia …