Home / CITTA / Catanzaro / Cdm a Reggio Calabria, Abramo non ci sta: ‘Il capoluogo è Catanzaro’

Cdm a Reggio Calabria, Abramo non ci sta: ‘Il capoluogo è Catanzaro’

“Non so se corrisponde al vero la notizia apparsa sulla stampa secondo cui il Consiglio dei ministri annunciato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in Calabria si terrà forse a Reggio o a Gioia Tauro”.

Inizia così una dichiarazione del Sindaco di Catanzaro Abramo in merito alla possibilità paventata dal premier Conte che un futuro Cdm possa avere sede in Calabria, in sedi che evidentemente non soddisfano il primo cittadino catanzarese.

“Ribadendo – prosegue –  quanto già affermato ieri, lontano da ogni pensiero di tipo campanilistico, ritengo che un’eventuale scelta di far svolgere la seduta del Cdm a Catanzaro risponda ad un criterio oggettivo di natura istituzionale, riconoscendo il ruolo di città Capoluogo di Regione e sede dei principali organi direzionali sul territorio. Ad ogni modo, ho manifestato con un invito formale al Premier Conte la disponibilità ad accogliere i lavori del Cdm nei palazzi che ospitano il Comune e la Provincia di Catanzaro, nell’auspicio di poter presto ricevere un cortese e motivato riscontro da parte dal capo del Governo. Spero, inoltre, che anche i Parlamentari catanzaresi in forza alla maggioranza e non solo, riconoscendo l’opportunità di questo invito, esprimano il proprio sostegno attivandosi in via ufficiale”.

Leggi qui!

Pon Metro: Reggio Calabria presente al Comitato di Sorveglianza di Cagliari

Alla delegazione reggina guidata dall’assessore alle Politiche comunitarie del Comune di Reggio Calabria, avv. Giuseppe …