Home / CITTA / Reggio Calabria / AgrariaUniRC| Presentato con successo il Programma di Mobilità Erasmus+ 2019

AgrariaUniRC| Presentato con successo il Programma di Mobilità Erasmus+ 2019

Si è svolto con successo il Seminario informativo sul Programma di Mobilità
Erasmus+ 2019, rivolto agli studenti del Dipartimento di Agraria.

L’iniziativa, promossa dalla Commissione Erasmus di Dipartimento (composta
dai docenti Prof. Paolo Porto, Dott.ssa Venera Fasone e Dott.ssa M. Giulia
Li Destri Nicosia), ha visto ha visto una numerosa e interessata
partecipazione tra gli studenti dei vari Corsi di Laurea.
Il Seminario, dopo una breve introduzione del Prof. Porto, si è articolato
in 3 presentazioni. La prima, tenuta dalla Dott.ssa Fasone, in
rappresentanza della Commissione Erasmus di Dipartimento, ha avuto come
obiettivo la presentazione del Programma Erasmus Studio nelle sue linee
generali. La seconda, tenuta da due studentesse della Facoltà di
Architettura, in rappresentanza dell’Associazione ESN (Erasmus Students
Network), ha mirato alla descrizione delle attività svolte dall’ESN a
supporto degli studenti, mettendo in evidenza le esperienze condotte in
territorio nazionale ed europeo. La terza, tenuta dal Sig. Massimiliano
Severino, in rappresentanza del Servizio Mobilità Internazionale di Ateneo,
ha riguardato la descrizione delle modalità di presentazione delle domande
ed i criteri di erogazione delle borse di studio. Gli studenti hanno
mostrato particolare interesse alle attività previste dal programma di
mobilità ed hanno rivolto parecchi quesiti ai relatori con riferimento ai
link da consultare, alla preparazione dei piani di studio,
all’individuazione delle sedi di destinazione.
La domanda (completa di tutti gli allegati richiesti) dovrà essere redatta
esclusivamente sul modulo on line e presentate a mano all’ufficio protocollo
o inviate tramite PEC o raccomandata entro le ore 12.00 del 25 marzo 2019.

Leggi qui!

Rifiuti, Dieni: “Nel Reggino situazione d’emergenza”

«Voglio rassicurare il sindaco e l’assessore all’Ambiente di Villa San Giovanni: io continuo a lavorare …