Home / In evidenza / Reggio Calabria – Incontro “L’antico Carnevale della Vallata del Sant’Agata”

Reggio Calabria – Incontro “L’antico Carnevale della Vallata del Sant’Agata”

Domenica 24 febbraio, alle ore 17.00 presso la sala conferenze del Castello Aragonese di Reggio Calabria si terrà un interessante incontro su una tematica poco conosciuta: “L’antico Carnevale della Vallata del Sant’Agata. Fra ritualità trasgressione e bisogno”.
L’argomento è molto particolare ed inedito. Infatti, nel borgo di San Salvatore, (Vallata del Sant’Agata) sulle colline reggine, fortunatamente ancora si conserva un antichissimo Carnevale, le cui origini si perdono nella notte di e tempi.

Lo storico Orlando Sorgonà, in una sua pubblicazione, rintraccia origini greco latine in quello che è il Carnevale di San Salvatore: “I rituali dell’incoronazione, del processo, del testamento, della morte, del bruciamento di Carnevale – riconducono ad antichi riti agropastorali di inizio anno, di rinascita della natura, di passaggio da una stagione all’altra, in cui centrale era il rapporto con i morti e con le divinità sotterranee. Ancora oggi a San Salvatore, piccola frazione pre-aspromontana rimane la processione di Carnulivaru, l’antico rito funebre che celebra la morte di carnevale. Il fantoccio che impersona tutto quello che è vecchio e che rappresenta il male che è successo nell’anno trascorso, viene bruciato sulla pubblica piazza a tarda sera”.
Oltre allo storico Orlando Sorgonà interverranno: Irene Calabrò (Assessore alla valorizzazione del patrimonio culturale del Comune di Reggio Calabria), Daniela Neri (Funzionario responsabile settore cultura del Comune di Reggio Calabria), Grazia Maria Scarcella (Responsabile del Castello Aragonese di Reggio Calabria), Franco Arcidiaco (Delegato del Sindaco alla cultura), Demetrio Iero (Presidente Pro Loco Reggio Calabria San Salvatore).
L’incontro di domenica 24 è propedeutico al Carnevale Storico che si svolgerà, come da tradizione, a San Salvatore nel pomeriggio di martedì grasso (che quest’anno sarà il 5 marzo).
L’iniziativa, organizzata dalla Pro Loco Reggio Calabria San Salvatore in sinergia con il Comune di Reggio Calabria – Assessorato alla valorizzazione del patrimonio culturale, ha come finalità quella di preservare e tramandare alle future generazioni un così prezioso patrimonio culturale, quasi completamente inedito dal punto di vista antropologico (non risultano più Carnevali simili in tutta la provincia) e che rischia altrimenti di scomparire.
Per saperne di più sul Carnevale Storico di San Salvatore si consiglia di consultare il sito web dell’associazione:
www.prolocosansalvatore.rc.it

Leggi qui!

Reggio - Le Muse presidente Livoti

Reggio Calabria – Le Muse, successo per la giornata mondiale della poesia

Un successo ed una partecipazione massiccia ed inaspettata il reading di poesia che si è …