• Home / Primo piano / Depuratore di Camini – Chiesto il processo per l’ex ministro Maria Carmela Lanzetta
    Lanzetta

    Depuratore di Camini – Chiesto il processo per l’ex ministro Maria Carmela Lanzetta

    Rinvio a giudizio dell’ex ministro per gli affari regionali Maria Carmela Lanzetta. È stato richiesto dalla Procura di Locri per fatti risalenti al periodo in cui la Lanzetta era sindaco di Monasterace. La richiesta riguarda complessivamente 13 persone, accusate, a vario titolo, di falso, occultamento di documenti, peculato e distrazione di risorse.

    L’indagine, coordinata dal sostituto procuratore Ezio Arcadi, nella quale figurano anche tecnici, dirigenti comunali e regionali, imprenditori, riguarda un finanziamento regionale ottenuto per l’ottimizzazione del sistema fognario di Monasterace tramite il depuratore consortile di Camini.

    Gli indagati dovranno comparire dinnanzi al gup di Locri il 21 febbraio prossimo.