• Home / CALABRIA / Vertenza Avr: I forzisti Caracciolo e Imbalzano scrivono al Prefetto

    Vertenza Avr: I forzisti Caracciolo e Imbalzano scrivono al Prefetto

    Drammatica e assurda la situazione riguardante la Società AVR nel territorio reggino.

    Nonostante le rassicurazioni delle scorse settimane a tutt’oggi non risulta corrisposta ai lavoratori la tredicesima  dell’anno 2018 nonché la mensilità di dicembre 2018 e per tale ragione le parti sociali hanno indetto per la settimana prossima due giornate di sciopero.

     

    Inoltre a causa della denuncia ad opera della Società AVR dinanzi all’autorità giudiziaria dei lavoratori che hanno inteso manifestare la loro protesta in data 19 dicembre si è avuto il progressivo decadimento delle relazioni tra Società e Parti sociali.

    L’impasse che si è venuta a creare comporta devastanti conseguenze sia per i lavoratori sia per la città svolgendo AVR un servizio di raccolta della differenziata di grande importanza ed è evidente che Palazzo San Giorgio con a capo Falcomatà non sia in grado di gestirlo, o comunque non abbia un reale interesse vista anche la mancanza dell’Assessore all’Ambiente Muraca nell’apposita Commissione convocata per discutere di tali problematiche.

    Per tali ragioni i forzisti Mary Caracciolo e Pasquale Imbalzano hanno inteso scrivere a sua Eccellenza il Prefetto al fine di favore un intervento risolutivo della problematica mediante la convocazione di un apposito tavolo tecnico.

     

    Mary Caracciolo (Capogruppo Forza Italia)

    Pasquale Imbalzano (Forza Italia)