Home / Primo piano / Rinvenuto il cadavere di un migrante su una spiaggia del crotonese
migranti reggio

Rinvenuto il cadavere di un migrante su una spiaggia del crotonese

Sulla spiaggia di Torre Melissa, nel crotonese, è stato rivenuto il cadavere di un uomo. Si tratta del migrante che faceva parte dei 51 arrivati sulle coste calabresi arrivate lo scorso 10 gennaio e che veniva dato per disperso.

Il corpo senza vita è stato individuato a trecentometri dal luogo in cui i migranti sono arrivati.

E’ stato trasportato all’obitorio di Crotone, dove sarà eseguita l’autopsia.

Si chiamava Mohammed Halkawt, 22 anni, era di nazionalità irachena.

Da due giorni erano arrivati in Calabria i suoi  parenti che risiedevano in Inghilterra nella speranza di ritrovarlo in vita.

Leggi qui!

Flixbus: “Sconti nei musei di Milano e Catania per chi parte dalla Calabria”

“Nel 2017 il patrimonio culturale italiano vanta 4.889 musei e istituti similari, pubblici e privati, …