Home / In evidenza / Reggio Calabria – Polis Cultura, al “Cilea” in arrivo Veronica Pivetti

Reggio Calabria – Polis Cultura, al “Cilea” in arrivo Veronica Pivetti

Secondo appuntamento per la stagione de “Le maschere e i volti” organizzata dalla Polis Cultura con Veronica Pivetti che si cimenterà nell’insolito doppio ruolo di Viktor/Viktoria, nato sul grande schermo e per la prima volta sulle scene italiane nella sua versione originale.

L’opera Viktor und Viktoria che andrà in scena il 28 gennaio al Teatro Francesco Cilea non si rifà al film di Blake Edwards dell’82 che tutti ricordiamo con Julie Andrews, ma alla pellicola originale di Reinhold Schunzel del ’33, ambientata nella Berlino della Repubblica di Weimar”. Veronica Pivetti vestirà i panni di Viktoria Weber, talentuosa, intraprendente quanto sfortunata soprano alla disperata ricerca di una scrittura per arrivare a fine mese. Le porte in faccia sono la routine. Non c’è lavoro, non ci sono soldi. E l’inverno non fa sconti, con un cappotto di tela liso dagli anni. Fra un provino e un altro, la donna conosce Viktor, attore, cantante che, all’occasione, può diventare ballerina e soubrette. E’ così che, un po’ per caso e un po’ per necessità, Victoria si ritrova a dover sostituire Victor ammalato e, tra gag e canzoni, eccola in palcoscenico presentata come ”il nobile tedesco Viktor Von Weber, il più grande e stupefacente en travesti del secolo”. Il successo è strepitoso, tanto da incantare persino il blasonato conte tedesco Frederick Von Stein. Una storia piena di qui pro quo, cambi di sesso, scambi di persona e ricca di intrecci sentimentali senza esclusione di colpi.

Leggi qui!

Decreto sanità, Siclari: “Lo Stato si faccia carico del debito”

«Adesso la reale condizione di emergenza della sanita calabrese, è sotto gli occhi di tutto …