Home / Primo piano / Marijuana venduta come cannabis light: arrestato rivenditore
Reggio Calabria - Droga: carabinieri arrestano 44enne Marijuana
Foto d'archivio

Marijuana venduta come cannabis light: arrestato rivenditore

Detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. E’questa l’accusa con la quale un trentaduenne, originario di Lamezia, è stato posto agli arresti domiciliari dopo un’indagine dei Carabinieri.

Era un imprenditore attivo nel business della commercializzazione della cannabis light, quella vendibile in maniera legale a patto che rientri in determinati parametri di legge.
Una perquisizione dei Carabinieri, all’interno del negozio e dell’abitazione, ha portato alla luce undici chilogrammi di infiorescenze di canapa, oltre 52.000 euro in contanti.
Meno di un chilogrammo sugli undici sequestrati erano a norma di legge.
L’uomo, tra l’altro, pur avendo avviato l’attività dall’aprile 2016, non aveva presentato alcuna dichiarazione dei redditi per gli anni 2016-2017.

Leggi qui!

Strutture psichiatriche reggine: USB e CooLaP annunciano nuovo presidio ad oltranza

Le cooperative che stanno gestendo il servizio psichiatrico reggino proseguono nel loro lavoro, come stabilito …