Home / Primo piano / Reggio Calabria: Zero Glutine Life riapre all’Urban Center, Falcomatà:’Stiamo uniti’

Reggio Calabria: Zero Glutine Life riapre all’Urban Center, Falcomatà:’Stiamo uniti’

Vicinanza concreta. Con quest’obiettivo il Comune di Reggio Calabria, per volontà del Sindaco Falcomatà e della sua giunta, ha scelto di offrire l’Urban Center come “temporary store” di Zero Glutine Life.

Fino al 10 gennaio l’attività, incendiata per mano dolosa  un paio di settimane fa, potrà riprendere la sua attività nella location collocata in pieno centro (Via Tommaso Campanella) e rendere più sereno il Natale di tanti celiaci reggini, ma anche della parte “sana” della città che potrà rallegrarsi della mano d’aiuto data ad una famiglia di imprenditori messa in ginocchio da un evento che ha distrutto tutti i loro sacrifici.

“E’ la dimostrazione – ha etto il Sindaco – che le cose si possono fare. Le istituzioni possono  e devono andare oltre quelli che sono i giusti, doverosi e non scontati gesti di simbolica solidarietà”.

“A Zero Glutine Life  – ha detto Falcomatà – era stato violato  un diritto, l’amministrazione comunale ha voluto aiutare una famiglia a rimettersi in carreggiata. In questa città non ci si salva da soli, lo si fa solo rimanendo uniti. Ad Anna Pontari e alla sua famiglia  vogliamo dare la consapevolezza che non è sola”.

Un abbraccio tra il primo cittadino e l’imprenditrice ha chiuso l’intervento del primo cittadino.

 

Leggi qui!

Reggio Calabria -D’Ascoli e Pizzimenti: “Sulla differenziata Falcomatà non risponde”

“Lo sciopero che i lavoratori della società Avr hanno proclamato dal 22 al 24 gennaio …