Home / In evidenza / Mezzo milione di euro per gli uffici della Procura di Reggio Calabria

Mezzo milione di euro per gli uffici della Procura di Reggio Calabria

Nel pomeriggio odierno, presso il Palazzo del Governo, il Presidente della Giunta regionale della Calabria, Mario Oliverio, il Sindaco della Città di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, nonché il Procuratore della Repubblica presso il locale Tribunale, Vincenzo Bombardieri, alla presenza del Prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, del Questore, Raffele Grassi, dei Comandanti dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, Giuseppe Battaglia e Flavio Urbani, hanno sottoscritto un Accordo di collaborazione al fine di migliorare la funzionalità complessiva degli  Uffici della citata Procura della Repubblica.

Con detto Accordo, il Comune di Reggio Calabria concede alla citata Procura della Repubblica, in  comodato d’uso gratuito, i locali dell’ex bar gestione “Romito”, sito all’interno del CEDIR e attualmente in disuso, che saranno destinati in primo luogo a servizi di “front office”, contribuendo a potenziare l’organizzazione di quegli Uffici e favorendo efficienza, accessibilità e funzionalità.

L’intervento di ristrutturazione e messa insicurezza sarà a carico della Regione Calabria che ha disposto allo scopo un finanziamento di € 500.000.

Un bene pubblico, dunque, grazie alla sinergia tra Enti, dopo anni di abbandono torna ad essere fruibile in favore dell’utenza del Tribunale di Reggio Calabria e della collettività.

Leggi qui!

Piria sede della Championship di informatica 2019

L’Istituto tecnico economico “Raffaele Piria” di Reggio Calabria diventa sede regionale per la competizione nazionale …