Home / CITTA / Reggio Calabria / Cinque kg di hashish tra le fronde di un albero. Arrestato 33enne a Gioia Tauro

Cinque kg di hashish tra le fronde di un albero. Arrestato 33enne a Gioia Tauro

Mercoledì scorso, nell’ambito di un ampio servizio di controllo del territorio disposto dal Gruppo Carabinieri di Gioia Tauro, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, i  Carabinieri della Stazione di Gioia Tauro e dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria di Vibo Valentia, hanno arrestato in flagranza di reato, OZZIMO Rocco33enne, pregiudicato, disoccupato, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

In particolare, i Carabinieri,  nel corso di un’attività di rastrellamento in area rurale di Gioia Tauro, rinvenivano, in un fondo agricolo adibito ad agrumeto, circa 5 kg di hashish  confezionata in tre involucri termosigillati contenenti complessivamente 50 panetti da 100 g l’uno, il tutto avvolto all’interno di alcuni sacchi in plastica ed occultato tra le fronde di un albero.

Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato quindi sottoposto a sequestro penale per essere successivamente trasmesso al RIS di Messina per le analisi tossicologiche del caso.

Una volta immessa nel mercato illegale, la droga avrebbe consentito di conseguire profitti superiori a 5 mila euro.

L’arrestato, al termine degli adempimenti di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria Arghillà in attesa del giudizio di convalida.

Leggi qui!

Forte vento a Reggio Calabria – Danni sul Lungomare

Maltempo nella notte a Reggio Calabria: il vento di maestrale questa notte a Reggio Calabria …