Home / In evidenza / All’attrice reggina Valentina Gemelli il prestigioso premio “Vincenzo Crocitti”
Valentina Gemelli e Francesco Fiumarella

All’attrice reggina Valentina Gemelli il prestigioso premio “Vincenzo Crocitti”

di Grazia Candido – All’attrice reggina Valentina Gemelli attribuito il Premio “Vincenzo Crocitti”. Tenera e dolce nelle sue fragilità che, raramente, lascia intravvedere ma al tempo stesso, grintosa e vulcanica, Valentina continua ad inanellare successi indossando ruoli sempre diversi con grande passione e convinzione, mostrando carattere e una grande dote interpretativa.

La recitazione è la sua più grande passione e certezza e se ne è accorto anche il direttore generale Francesco Fiumarella che, a Roma, presso il Green Park Pamphili, ha chiuso la sesta edizione del prestigioso premio, alias “Il Vince”, alla presenza di stimati personaggi italiani e stranieri del mondo del cinema, musica, tv, moda, spettacolo, arte sport, giornalismo e cultura.
Felicissimo l’ideatore e autore del premio, Fiumarella che ha ricevuto plausi e consensi dai premiati, testimonial e dai numerosissimi ospiti presenti all’evento, per questo progetto dedicato al grande caratterista “Vincenzo Crocitti” noto a molti per aver vinto il “David di Donatello” e “Nastro D’Argento” come attore ne “Il Borghese piccolo piccolo” con Alberto Sordi.
Tra i tanti premiati nei vari settori, spicca la nostra amata Valentina, attrice in carriera. Un talento nostrano, una professionista che, pian piano, è riuscita a ritagliarsi importanti spazi nel mondo dello spettacolo. Il 2018 è stato un anno ricco di impegni artisti per l’attrice, volto nella fiction di successo di Rai1 “L’allieva 2” dove nel terzo episodio ha interpretato la regista teatrale Stella Von Schirach; nel film “The italian ghost horror stories”, invece ha indossato i vestiti di Sonia, una ragazza di ottima famiglia con un fratello un po’ strano e ha preso parte alla realizzazione della fiction “Questo nostro amore 80”, andato in onda lo scorso Aprile su Rai1.
Quando compare sullo schermo, tutto il resto non conta, merito del suo talento, della sua eleganza, della sua personalità e, soprattutto, della sua spontaneità con la quale ha saputo conquistare con facilità il cuore del pubblico.
Valentina è anche il volto noto della trasmissione Rai di Gigi Marzullo “Milleeunlibro”, “un’esperienza culturalmente elevata grazie alla quale in questi anni, ho avuto il privilegio di incontrare non solo scrittori emergenti dall’alto potenziale narrativo ma anche autori che sono i pilastri della saggistica, registi e scrittori di un certo calibro” – precisa l’attrice.
Sia sul palco che in onda, Valentina mostra un romanticismo trattenuto eppure esplosivo e devastante. Ha una misteriosa e sontuosa bellezza non tipicamente Mediterranea, pur essendo una figlia del Sud, ma la sua bravura e capacità di narrare, interpretare, calarsi in panni differenti dai suoi, la rendono un’interprete sempre più matura e carismatica capace di passare dai ruoli più solari a quelli più scuri.
Il premio “Vincenzo Crocitti” è, sicuramente, un riconoscimento in più per la “stella” reggina pronta a nuove sfide e a nuovi progetti in cantiere. Stanislavskji diceva: “Gli attori che non vanno avanti vanno indietro”, una frase che raccoglie in sè forse, la qualità principale che ha Valentina: la curiosità, la voglia di mettersi in gioco per crescere sempre.
Valentina Gemelli attrice

Leggi qui!

L’ultimo saluto a Sissy Trovato Mazza

Si sono tenuti ieri nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie, a Taurianova, i funerali …