• Home / Primo piano / Revocati i domiciliari a Mimmo Lucano, divieto di dimora a Riace per lui

    Revocati i domiciliari a Mimmo Lucano, divieto di dimora a Riace per lui

    Il Tribunale del Riesame ha revocato i domiciliari a Mimmo Lucano a cui era costretto dallo scorso 2 ottobre, sostituendo la misura con il divieto di dimora.

    Ridotta anche la misura cautelare della sua compagna Lemlem Tesfahun che potrà tornare Riace e dovrà starci con obbligo di firma.

    A Repubblica il primo cittadino ha detto di sentire di nuovo la libertà, pur non nascondendo una viva e presente amarezza. Presto dovrà lasciare la sua casa.

    ” Cosa sono un criminale? La mia paura – ha detto a Repubblica – è che tutto questo sia diventato un fatto politico, che adesso ci sia l’obbligo di stritolarmi.

    Da domani Mimno Lucano dovrà trovare una residenza alternativa alla sua Riace.