Home / In evidenza / Reggio Calabria – Caminiti: “ITS, una nuova realtà che offre lavoro ai ragazzi”
Vittorio Caminiti - Federalberghi

Reggio Calabria – Caminiti: “ITS, una nuova realtà che offre lavoro ai ragazzi”

di Grazia Candido – In riva allo Stretto, sta prendendo sempre più piede il sistema Its (Istituti tecnici superiori – scuole per tecnologie applicate), “una nuova opportunità per i giovani calabresi e non, che potranno sviluppare le loro competenze nei vari settori strategici e, una volta inseriti in aziende, colmeranno la carenza di tecnici professionisti nel nostro Paese”.
A fornirci qualche dettaglio in più sui corsi e sulla mission della Fondazione Its è il presidente Vittorio Caminiti che ricorda anche i termini di scadenza per l’iscrizione ai corsi per “Tecnico superiore per il controllo, la valorizzazione e il marketing delle produzioni agrarie, agro-alimentari e agro-industriali” con particolare attenzione al bergamotto e al Made in Italy fissati per giorno 20 Ottobre.

“L’Istituto tecnico superiore di Reggio Calabria, riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, in due anni, specializza giovani professionalità e oltre il 90% dei nostri specializzandi si sono subito inseriti nel mondo del lavoro con contratti a tempo indeterminato – afferma il professore Caminiti – Noi “produciamo” le figure professionali richieste dall’azienda con docenti universitari e formiamo gli studenti per essere poi inseriti nel mondo del lavoro. In un biennio, gli iscritti non solo studiano ma si interfacciano con esperti di tutta Italia e nel periodo di formazione, vanno a fare stage nelle varie aziende. E’ sicuramente un percorso formativo nuovo nel quale i giovani non solo si specializzano nella produzione ma anche nella promozione dei nostri prodotti tipici come il bergamotto”.
A fine percorso gli iscritti ottengono la certificazione di “Tecnico Superiore di V Livello europeo”, una nuova figura professionale che mancava al territorio?
“I nostri giovani devono essere valorizzati e sollecitati a contribuire al miglioramento della qualità dei prodotti e dei servizi e il Tecnico Superiore per il controllo, la valorizzazione e il marketing delle produzione agrarie, agro-alimentari e agro-industriali è una figura che possiede una conoscenza particolareggiata della salubrità e degli aspetti alimentaristici dei prodotti e della loro trasformazione e preparazione. Inoltre, il tecnico superiore formula proposte grazie a specifiche conoscenze pratiche acquisite presso l’istituto e, attraverso attività formative, rafforza le competenze trasversali, fondamentali negli ambienti lavorativi”.
Il corso di formazione cosa prevede?
“Il percorso di studio fornisce competenze altamente specialistiche e capacità di innovazione e si ispira ai più avanzati modelli europei di alternanza scuola-lavoro. Una formazione completa e a largo spettro, sia teorica che applicativa, consente al termine del percorso un immediato inserimento nelle imprese del settore agro-alimentare, in consorzi, laboratori ed enti di ricerca pubblici e privati del settore”.
Possiamo dire che quella del sistema Its è una formazione che dà lavoro?
“Assolutamente sì. I ragazzi si iscrivono, studiano e pochi mesi dopo dal titolo, trovano lavoro. L’iter offerto dai vari programmi post diploma è un’alternativa all’università per gli studenti freschi di maturità. Gli Istituti tecnici superiori offrono percorsi calibrati sull’ingresso nel mercato del lavoro e competenze esterne attraverso stage professionalizzanti”.

Per maggiori informazioni consultare il sito della Fondazione ITS di Reggio Calabria, www.fondazioneitsrc.com o recarsi presso la Sede sita a Reggio Calabria, in Via Emilio Cuzzocrea, 14.

Leggi qui!

Nicola Morra eletto presidente della Commissione Antimafia

Il senatore Nicola Morra (M5S) è stato eletto presidente della Commissione parlamentare antimafia che oggi …