Home / Primo piano / Siderno (RC) – Atto intimidatorio ai danni della famiglia Congiusta

Siderno (RC) – Atto intimidatorio ai danni della famiglia Congiusta

Un cumulo di terra, a simboleggiare una piccola sepoltura, davanti all’esercizio commerciale di proprietà delle vittime. E’ il macabro messaggio lasciato a Siderno, in una delle traverse del Corso principale, davanti all’ingresso del negozio della famiglia di Gianluca Congiusta, il giovane imprenditore commerciale assassinato a maggio del 2005 da un killer di ‘ndrangheta ancora senza volto e nome alla periferia di Siderno con un colpo di fucile da caccia in pieno volto.

L’episodio del cumulo di terra di colore scuro rinvenuto davanti al negozio è stato denunciato dai componenti della famiglia Congiusta agli investigatori della Polizia di Stato del commissariato di Siderno.

Leggi qui!

Arriva l’acqua della Diga del Menta a Reggio Calabria

Il Presidente della Giunta regionale Mario Oliverio, d’intesa con il Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe …