Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria – Seminario “Diverse abilità ed inclusione”

Reggio Calabria – Seminario “Diverse abilità ed inclusione”

“Diverse abilità ed inclusione” è il titolo dell’evento programmato per il 20 settembre 2018 presso la sala conferenze del Museo nazionale archeologico di Reggio Calabria, evento formativo dedicato alla categoria degli assistenti sociali, accreditato dall’ordine professionale della Calabria con tre crediti formativi che si inserisce nel più ampio progetto del TarantaWineFest che quest’anno ha sposato una nobile iniziativa di crowdfunding consultabile al link https://www.meridonare.it/progetto/musica-e-cultura-senza-barriere

che si propone l’obiettivo dell’acquisto di una giostra per bambini diversamente abili da collocare presso il lungomare di Pellaro e di offrire un contributo al MArC di Reggio Calabria per dotare il nostro Museo di un percorso per ipovedenti.
L’associazione keluna, attenta da sempre a percorsi formativi di qualità per la comunità professionale, ha accolto con grande entusiasmo la possibilità, in questa occasione, di mettere in atto anche un’azione di sensibilizzazione della comunità verso l’inclusione delle persone diversamente abili. Le due finalità dell’evento rispondono a due esigenze tipiche della professione dell’assistente sociale: la garanzia di una formazione continua che si traduce in interventi efficaci e di qualità e la responsabilità verso la comunità esterna consistente in attività di sensibilizzazione rispetto a temi di interesse sociale che sviluppi senso di solidarietà e stimoli all’impegno civile!
L’evento è pubblico ed è aperto a tutti coloro che a qualsiasi titolo siano interessati al tema trattato che verrà affrontato da personalità attive nel settore: l’illustre dr.ssa Cinzia Nava, presidente della commissione per le pari opportunità e l’inclusione della regione Calabria, l’avvocato Angelo Marra, referente territoriale Fish, la dr.ssa Foti fortunata assistente sociale dipendente Inail, la dr.ssa Mariagrazia Scappatura assistente sociale presso casa serena, il Rappresentante del comitato paraolimpiaco e la dr.ssa Michela Calabro’ presidente della commissione pari opportunità del Comune di Reggio Calabria. Ogni relatore affronterà la tematica dell’inclusione della persona diversamente abile mettendo in evidenza un elemento necessario e imprescindibile affinché la stessa sia realizzata in concreto oltre ad essere sancita nelle norme di diritto nazionale ed internazionale!
I lavori si apriranno con i saluti istituzionali del dr.Danilo Ferrara presidente dell’ordine degli assistenti sociali della Calabria e della dr.ssa Giovanna Campolo garante dei diritti degli adolescenti e dei minori del Comune di Reggio Calabria, seguirà una relazione introduttiva sull’evento del TarantaWineFest e sul progetto ad esso connesso a cura della dr.ssa Rosa Calabrò e saranno quindi introdotti gli interventi dei relatori moderati dalla dr.ssa Solange Romeo.
Nella convinzione che l’inclusione possa attuarsi solo grazie ad un’azione sinergica che vede coinvolte, in costante collaborazione, istituzioni, categorie professionali, comunità, l’Associazione keluna esprime apprezzamento per l’iniziativa che ha abbracciato apertamente e il cui fine condivide senza riserve!

Leggi qui!

Terremoto nella sanità calabrese – Si dimettono i dg Benedetto e Arena

Si è dimesso il dirigente generale del grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria, Frank Benedetto. …