Home / CALABRIA / Arrestato in provincia di Pisa il latitante Giovanni Morabito

Arrestato in provincia di Pisa il latitante Giovanni Morabito

Arrestato a Migliarino (Pisa) dalla polizia Giovanni Morabito, 49enne figlio del capobastone Giuseppe della ‘ndrina di Africo. Dal 22 maggio era irreperibile ma era sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a Livorno dal luglio 2017.

Sul suo conto precedenti per reati contro il patrimonio, la persona e associazione a delinquere di stampo mafioso.  L’auto su cui viaggiava Morabito è stata trovata a Tirrenia e intercettata Migliarino. In auto aveva due straniere del Belgio, le quali avevano chiesto allo stesso un passaggio da Pisa a Viareggio senza certo sapere di viaggiare con un boss della ‘ndrangheta. Ai poliziotti ha mostrato documenti falsi, con le stesse generalità con le quali era stato condannato per identità fittizia. I poliziotti lo hanno riconosciuto e il fotosegnalamento nella questura di Pisa hanno accertato l’identità. È stato trasferito in carcere dove dovrà scontare la pena rimanente di 5 anni e 6 giorni per una miriade di reati accertati tra cui delitto tentato, concorso di pena, truffa, possesso di documenti falsi, violazione degli obblighi di sorveglianza speciale, recidiva, simulazione di reato. Il provvedimento era stato emesso dalla procura della corte d’appello di Firenze.

Leggi qui!

Reggio Calabria – Aggressione ambulanza 118, la condanna della Cisl Fp

La Cisl Fp Calabrese apprende e condanna il gravissimo gesto in cui sono rimasti coinvolti …