Home / CALABRIA / Reggio Calabria – Quattro dibattiti pubblici dedicati alla raccolta differenziata

Reggio Calabria – Quattro dibattiti pubblici dedicati alla raccolta differenziata

Differenziamoci con i martedì green dell’associazione Cult3.0 che dedica quattro giornate a tema per discutere con amministratori e cittadini, capire ed applicare la raccolta differenziata.

 

Quattro incontri pubblici, che si svolgeranno nella sede del sodalizio culturale  in via Glauco 15, alle ore 17 e 30, per approfondire e dibattere a 360  gradi l’importante questione del riciclo.

L’iniziativa, organizzata nell’ambito del progetto gratuito ReggioLab che nei giorni scorsi ha visto la nascita dell’Agenzia del cittadino, coordinata da Giuseppe Pinto, intende favorire il processo di miglioramento della qualità della vita attraverso l’attuazione di percorsi di consapevolezza, partecipazione e crescita culturale della città e dei cittadini che partano dalla proposta e dal libero confronto.

 

Una formula innovativa quella scelta dall’associazione Cult 3.0 che, sulla  tavola rotonda tradizionale, proprio con l’idea di fornire un servizio aggiuntivo alla collettività, ha innestato il pungolo giornalistico con uno spazio intervista in cui il portavoce dell’associazione Cult3.0 Emilia Condarelli sarà affiancata a rotazione da un collega giornalista delle testate locali.

Si partirà martedì prossimo (26 giugno) con l’incontro intitolato “Raccolta differenziata: criticità e vantaggi”, cui interverranno il  caposervizio della Cronaca Reggio  di Gazzetta del Sud, Aldo Mantineo l’assessore all’aumento della raccolta differenziata  del Comune di Reggio Calabria, Giovanni Muraca; Nuccio Pizzimenti, del Coordinamento provinciale Enti locali di Fi,  autore in questi giorni della proposta-progetto DifferenziAMOla 2.0 e Giuseppe Pinto, coordinatore del ReggioLab.

Il martedì successivo (3 luglio) il tema sarà “Io non rifiuto: riuso, riciclo” ed interverranno  il direttore di ZoomSud, Aldo Varano, il presidente dell’Ente Parco d’Aspromonte, Giuseppe Bombino; il presidente del Consiglio  comunale di Reggio Calabria, Demetrio Delfino e Giuseppe Pinto, coordinatore ReggioLab.

Si proseguirà martedì 10 luglio parlando delle “Tecniche per ottimizzare la differenziata” con il direttore di ReggioTv, Francesco Chindemi, il presidente di Confesercenti reggina, Claudio Aloisio; un responsabile dell’Area Reggio Calabria dell’Avr Spa e Giuseppe Pinto coordinatore ReggioLab.

Infine, martedì 17 luglio, è programmato l’incontro “Economy green nelle tasche dei cittadini” che vedrà gli interventi del vice-caposervizio della Cronaca Reggio di Gazzetta del Sud, Piero Gaeta; dell’assessore comunale all’aumento della differenziata , Giovanni Muraca, del presidente della Camera di Commercio reggina, Antonino Tramontana e di Giuseppe Pinto, coordinatore ReggioLab.

Leggi qui!

Arrestato 49enne sorpreso con 1 kg di cannabis sativa essiccata

Ieri, personale della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Gioia Tauro, nell’ambito di …