Home / CALABRIA / UNIRC, presentato il nuovo corso di laurea “Scienze della Formazione Primaria”
btr

UNIRC, presentato il nuovo corso di laurea “Scienze della Formazione Primaria”

Di Giuseppe Rosario Princi  – Si è svolta questa mattina presso la Residenza dell’ Università Mediterranea di Reggio Calabria, la conferenza stampa di presentazione del nuovo corso di laurea magistrale a ciclo unico in “Scienze  della Formazione Primaria” per l’anno accademico 2018/2019.

Presenti al tavolo della conferenza oltre al Magnifico Rettore Pasquale Catanoso, e il prof. Rosario Pietropaolo già rettore della Mediterranea  , Il Prefetto di Reggio Calabria sua Eccellenza Michele di Bari, il presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto e il sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà.

“Si conclude così – afferma il Rettore Catanoso – un difficile percorso iniziato due anni fa con determinazione dalla governace dell’Ateneo. Siamo sicuri  – ancora Catanoso – che sia una svolta epocale non solo da un punto di vista dell’offerta formativa Universitaria ma anche è soprattutto per tutta l’area Metropolitana di Reggio Calabria la provincia di Messina e di Catania. Il corso di laurea prevedrà 200 posti – conclude Catanoso – con la prova d’acceso che mirerà a verificare l’adeguatezza degli studenti che vorranno accedervi.

Grande compiacimento anche per il Presidente Irto: “ Sono soddisfatto per questo nuovo corso di studi in cui c’è una forte richiesta dal territorio. Quando cresce l’Università cresce il territorio, da un punto di vista economico, sociale, culturale. Quindi la simbiosi tra la regione la città Metropolitana il comune e l’università deve essere sempre più forte che risponda alle esigenze degli studenti della Regione. Un punto non di arrivo ma sicuramente di partenza al fine che negli anni futuri l’università sia ancora di più presente alle esigenze culturali del territorio”.

Il sindaco Falcomatà sottolinea l’importanza per tutta la città Metropolitana di Reggio Calabria della nascita del nuovo corso di laurea: “Un tassello importante dove tutte le istituzione devono essere grate all’Università di Reggio Calabria, visto che sarà una forma di sviluppo non solo culturale ma anche socia economica per il nostro territorio. La presenza delle Istruzioni non è per caso, in quanto si denota come l’Ateneo non è più un enclave ma bensì diventa parte integrante del territorio. Quindi aver avviato questo corso di studi, dopo una interlocuzione con i dirigenti scolastici è davvero la prova di quanto l’università sia compenetrata nel tessuto cittadino.

Leggi qui!

Reggio Calabria – Incontro operativo per il completamento strada Vito–Ortì

Incontro operativo a Palazzo Alvaro dove il Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria Giuseppe …