Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria, incendio ex emeroteca, dura condanna del prefetto Di Bari
Reggio Calabria, incendio ex emeroteca, dura condanna del prefetto Di Bari

Reggio Calabria, incendio ex emeroteca, dura condanna del prefetto Di Bari

Un incendio, estinto prontamente dai Vigili del Fuoco, ha danneggiato i locali dell’ex emeroteca comunale, destinata ad ospitare un Centro per lo svolgimento di attività e servizi per le persone affette dalla sindrome di Down e per le loro famiglie.

Un gesto deprecabile che rafforza l’impegno della squadra Stato per assicurare alle categorie sociali interessate la necessaria serenità e che ha una diretta ricaduta sulla vita dell’intera comunità.

L’episodio è stato fortemente stigmatizzato e condannato dal Prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari.

Episodi che nella Città, nonostante il costante e vigile impegno della magistratura e delle Forze di Polizia, senza soluzione di continuità svolgono attività di controllo su tutto il  territorio.

Il Prefetto ha assicurato “che tali episodi saranno oggetto di una attenta analisi nel contesto della situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica del territorio valutando l’intensificazione  delle misure di vigilanza, prevenzione e controllo del territorio, la cui riunione è prevista per giovedì 22 prossimo”.

Leggi qui!

Reggio Calabria – Il Castello Aragonese rimarrà aperto alle visite il 23 e 25 aprile

Si comunica che su iniziativa dell’Assessorato alla Valorizzazione dei Beni architettonici e culturali del Comune …