Home / In evidenza / Reggio Calabria – Carabinieri forestali sequestrano armi e munizionamento
foto armi

Reggio Calabria – Carabinieri forestali sequestrano armi e munizionamento

Nella mattinata di venerdì, i Carabinieri Forestali della Stazione di Oppido Mamertina hanno deferito alla Procura della Repubblica di Palmi C.F., 20enne, in violazione della legge quadro sulle aree protette e delle norme per la protezione della fauna omeoterma.
In particolare, i militari dell’Arma, nell’ambito di un servizio mirato alla prevenzione e repressione di reati ambientali all’interno del Parco Nazionale dell’Aspromonte, notavano due soggetti in chiaro atteggiamento da caccia e poco distante un’autovettura con all’interno due cani da caccia. A tale evidenza, i Carabinieri, provvedevano a identificare C.F., perquisirlo e sequestrare le armi ed il relativo munizionamento.

Leggi qui!

Al via progetto “Come un Faro” nel reggino

Consolidare legami tra le famiglie, le scuole, le istituzioni ed il terzo settore per sostenere, …