Home / Primo piano / ‘Ndrangheta – Operazione Saggio Compagno: 34 condanne in primo grado, 8 assoluzioni

‘Ndrangheta – Operazione Saggio Compagno: 34 condanne in primo grado, 8 assoluzioni

Il processo di primo grado scaturito dall’operazione denominata Saggio Compagno della Dda reggina ed eseguita dai carabinieri del comando provinciale contro la locale di ‘ndrangheta di Cinquefrondi,  si chiude con otto assoluzioni e ben 34 condanne. Tra gli assolti l’ispettore di polizia Francesco Oliveti,  uno degli investigatori di punta della polizia giudiziaria del commissariato di Polistena, per il quale la procura antimafia aveva chiesto una condanna a 2 anni e otto mesi. Il poliziotto era accusato di avere riferito a Rocco Ieranò, divenuto collaboratore dopo l’arresto, di essere intercettato e di avere passato dati investigativi a un altro pregiudicato. La difesa ha dimostrato, in merito alla prima accusa, che nei giorni in cui la procura collocava la “soffiata” Oliveti si trovava negli Stati Uniti, mentre per la seconda, il colloquio con il pregiudicato era con una fonte confidenziale usata per una indagine condotta dal commissariato di Polistena.   Assolti anche Armando Foti, Salvatore Foriglio, Michele Ierace(classe 1991), Domenico Ladini, Diego Lamanna, Maurizio Monteleone e Vincenzo Papasidero.

Condannati, invece, e con accuse a vario titolo di associazione mafiosa e altri reati: Salvatore Bono (1 anno e 8 mesi); Antonella Bruzzese (10 anni); Salvatore Cuturello (10 anni e 4 mesi); Renato Fonti (8 anni); Fortunato Foriglio (17 anni e 4 mesi); Rocco Foriglio (4 anni e 4 mesi); Saverio Foriglio (16 anni); Attilio Giorgi (7 anni e 8 mesi); Francesco Giorgi (6 anni e 8 mesi); Michelangelo Iannone (8 mesi); Renato Iannone (2 anni e 8 mesi); Francesco Ierace (14 anni).

Ed ancora: Michele Ierace (13 anni); Orazio Ierace (9 anni); Raffaele Ierace (14 anni); Rocco FrancescoIeranò (4 anni e 4 mesi); Giuseppe Ladini (20 anni); Nicodemo Lamari (10 anni e 4 mesi); Angelo Napoli (8 anni); Saverio Napoli (cl. 64, 12 anni); Saverio Napoli (cl. 85, 5 anni e 8 mesi); Angelo Petullà (9 anni); Antonio Petullà (9 anni); Raffaele Petullà (9 anni e 4 mesi); Rocco Petullà (16 anni); Salvatore Petullà (1 anno e 4 mesi); Rocco Pizzinga (4 anni e 8 mesi); Fabio Porcaro (11 anni); Maurizio Pronestì (6 anni); Salvatore Romeo (1 anno e 4 mesi); Rocco Varacalli (6 anni e 8 mesi); Giuseppe Vigliante (6 anni); Michele Vomera (3 anni) e Pasquale Zaita (2 anni).

Leggi qui!

Reggio Calabria – Alloggi popolari, lunedì manifestazione di protesta

“Dopo dieci mesi dall’approvazione in Consiglio comunale della delibera n. 3 del febbraio scorso, in …