Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio: quartiere di Archi riqualificato grazie a società miste

Reggio: quartiere di Archi riqualificato grazie a società miste

Di seguito il comunicato di Il Presidente della X° Circoscrizione Archi Vincenzo Roberto Leo:

Grazie all’intervento delle società miste Multiservizi e Leonia, due vaste zone del territorio di Archi e precisamente Scaccioti e Malavenda,

sono ritornate vivibili, essendo state oggetto di interventi di pulizia che l’hanno riportate al decoro che meritano. Di questo va reso merito all’ Ass.re all’Ambiente Dott. Giuseppe Plutino che recependo immediatamente le varie istanze e segnalazioni che invio giornalmente, si è attivato per far rendere anche questa parte del territorio della Circoscrizione più bella ed accogliente. La sua presenza consolida il rapporto di fiducia e di collaborazione che la nostra Circoscrizione ha instaurato con l’Amministrazione Raffa. Infatti, nelle ultime settimane nelle zone sopradette una squadra di operai della Multiservizi, ben diretti dal Dott. Federico Postorino responsabile del settore Manutenzione Verde Pubblico e del Sig. Giuseppe Ferraro a cui va il mio ringraziamento a nome dell’intero Consiglio e dei cittadini residenti, hanno potato con professionalità e cura le centinaia di alberi piantati, così da farli divenire abbastanza vigorosi e robusti da poter resistere al prossimo inverno. Inoltre, parecchi alberelli erano piegati su se stessi ed i bravissimi operai della Multiservizi li hanno raddrizzati, correggendo la loro crescita. Successivamente altro lodevole e qualificato intervento nelle stesse zone è stato eseguito dalle maestranze della Leonia, ben diretti dal responsabile Sig. Marino che hanno provveduto al diserbo manuale delle strade e dei marciapiedi, contribuendo a dare un’immagine dignitosa nelle zone di Scaccioti e Malavenda. Questa è la dimostrazione della buona politica, quella dei fatti e non delle chiacchiere. Palese è altresì l’importanza vitale nelle periferie delle ormai defunte Circoscrizioni, essendo queste molto vicine ai problemi quotidiani delle persone, conoscendo le reali esigenze del territorio periferico ed avendo una visione ed un contatto capillare del quartiere, dove sono le prime interlocutrici fungendo da anello di congiunzione con l’Amministrazione Comunale, nell’esclusivo interesse del territorio e dei cittadini.

 

Leggi qui!

Giovani imprenditori reggini a Bruxelles

Il sistema dei fondi diretti per le imprese e delle gare d’appalto internazionali sono stati al …