Messina: blitz della Gdf all'Iacp, 5 arresti e 76 indagati

lunedì 10 dicembre 2012
9:18
finanza
Operazione antiassenteismo Guardia di Finanza di Messina nella sede dell’Iacp, istituto autonomo case popolari. Cinque dipendenti sono stati posti agli arresti domiciliari, altri 54 sono

stati sottoposte all’obbligo di firma mentre e 22 sono stati denunciati a piedi libero. Truffa e falso ideologico sono le accuse contestate a vario titolo. Le indagini sono state condotte anche con telecamere nascoste, che hanno ripreso gli impiegati uscire dopo aver timbrato il cartellino.

Print Friendly
  • Impressioni Di Gianfranco Donadio

    BASHKIMFOLK - CI MANDA SCANDERBEG Il gruppo nasce nel novembre 2006 dall'incontro tra Rocco Marco Moccia (voce,chitarra acustica,organetto,cjftalì,davul); Antonello Di Turi; (tamburi a cornice, percussioni); Amedeo Fera (flauto traverso, chitarra, mandolino, sax) provenienti da diverse esperienze, ma accomunati dalla passione per la musica popolare. Successivamente la formazione è cresciuta e attualmente consta di sette componenti, polistrumentisti, soprattutto strumenti caratteristici della tradizione calabrese e balcanica: organetto, chitarra battente, tamburi a cornice, ciaramelle, cjftalì e davul. Bashkim in arbëreshe (antica lingua italo-albanese) significa "unione","compagnia","cosa comune" e vuole essere un monito affinché coloro i quali sentono le proprie origini, ascoltano i racconti del passato, amano tutto ciò che esprime la propria terra, si uniscano e portino avanti con orgoglio e passione la propria identità. Il repertorio valorizza i canti popolari del meridionali e comprende tarantelle, tammorriate, pizziche, melodie balcaniche e musiche anche inedite. Il loro sound è anche caratterizzato dalla contaminazione di altre culture musicali quali blues, jazz, ecc.