• Home / CALABRIA / L’arte di Affidato negli USA per incoronare la Madonna di American Czestochowa

    L’arte di Affidato negli USA per incoronare la Madonna di American Czestochowa

    C’è grande fermento a Doylestown negli Stati Uniti d’America che si appresta a vivere un grande evento tanto atteso dai fedeli polacchi d’oltreoceano. Il prossimo 25 agosto, infatti, l’Arcivescovo di Philadelphia Charles Chaput incoronerà con i nuovi diademi l’Effige della Madonna di Czestochowa che viene venerata negli Stati Uniti.

    Dopo il prestigioso incarico conferito dai Padri Paolini di Czestochowa al maestro orafo Michele Affidato per la realizzazione dei nuovi diademi per la Vergine polacca del Santuario di Jasna Gora, in occasione del 300° anniversario della sua prima incoronazione avvenuta con diademi donati da Papa Clemente XI e trafugati nel 1909, i Padri Paolini d’America del Santuario American Czestochowa di Doylestown, hanno chiesto al Maestro di realizzare anche i nuovi diademi per l’Effige della Madonna che si trova in  Pensilvania. I diademi sono stati realizzati interamente a mano, con pietre preziose simili a quelle utilizzate per la Madonna di Czestochowa in Polonia. Nello scorso mese di luglio le opere sono state benedette in Vaticano da Papa Francesco, alla presenza del “Provinciale D’America” Padre  Fr. Tadeusz Lizinczyk, accompagnato da una rappresentanza di Padri Paolini arrivati per l’occasione dagli Stati Uniti. I Diademi sono solo l’ultima opera, in ordine di tempo, benedetti da Papa Francesco e realizzati da Michele Affidato, che per il Pontefice ha anche creato lo Stemma Papale. L’icona della Vergine di Czestochowa presente nel Santuario American Czestochowa di Doylestown è un punto di riferimento per la numerosissima comunità di fedeli polacchi presenti negli Stati Uniti, che stanno aspettando con grande emozione la cerimonia del 25 agosto. Più di sessanta anni fa è stato Michael Zembrzuski, un Padre dell’Ordine dei Paolini, a portare negli Stati Uniti una copia fedele dell’icona della Madonna di Czestochowa di Jasna Gora (benedetta da Papa Giovanni XXIII), “nella speranza di poter realizzare un Santuario americano simile a quello presente in Polonia”. Il Santuario American Czestochowa di Doylestown è considerato un luogo simbolo dei cattolici negli Stati Uniti d’America, non a caso è stato definito il posto dove “l’uomo incontra Dio, trova la guarigione, il perdono, la misericordia e la forza attraverso le sue grazie”.

    Per noi – afferma Michele Affidato – è una grande responsabilità realizzare opere di questa importanza, i nuovi Diademi incoroneranno l’Effige di una Madonna adorata e venerata da milioni di fedeli, che è un punto di riferimento della comunità polacca presente negli Stati Uniti d’America. Abbiamo lavorato con cura, nella consapevolezza di mettere mano alla storia, con rispetto e allo stesso tempo con grande devozione”.