Home / CITTA / Crotone / Come cambierà il volto del porto turistico di Crotone

Come cambierà il volto del porto turistico di Crotone

Per il futuro del porto di Crotone siamo ad una svolta decisiva.

Una delle infrastrutture sulle quale ha puntato il sindaco Pugliese e la sua amministrazione è stato oggetto dell’incontro che questo pomeriggio il primo cittadino ha avuto a Gioia Tauro presso l’Autorità Portuale con il commissario straordinario Andrea Agostinelli ed il segretario generale Saverio Spatafora.

Un incontro che si è svolto in un clima di ritrovata armonia istituzionale con l’Autorità nell’interesse condiviso di arrivare all’obiettivo comune del rilancio e della rinnovata funzionalità del porto che insieme all’aeroporto rappresenta la chiave di volta per il futuro della città.

Non a caso la politica dell’amministrazione e del sindaco Pugliese in particolare è stata quella di dedicare ogni sforzo sia alla riapertura dello scalo aereo S. Anna che oggi rappresenta una realtà ma anche collegarlo con il porto di Crotone soprattutto dal punto di vista turistico.

L’incontro con i vertici dell’Autorità Portuale è stato proprio finalizzato ad accelerare i percorsi ed allo stesso tempo condividere la progettualità dell’amministrazione in relazione alla nuova funzionalità della infrastruttura.

Il primo punto discusso è stato quello della pulizia delle banchine del porto turistico per la quale l’Autorità Portuale ha dato ampia disponibilità

Così come il Commissario Agostinelli ha dato ampio appoggio per l’approdo delle navi da crociera.

Anche in relazione alla nascita di collegamenti marittimi per persone e cose che potrebbero riguardare Gallipoli e Crotone ed avvicinare, con un’autostrada del mare, la Regione Calabria e la Regione Puglia, c’è stato grande interesse e disponibilità da parte dei vertici dell’Autorità Portuale

Il sindaco ha poi illustrato il progetto di riqualificazione dell’ex Area Sensi che rappresenterà un vero e proprio biglietto da visita del porto cittadino.

Un’area accogliente destinata al turismo nautico ed allo stesso tempo luogo di aggregazione.

Un progetto sul quale il sindaco Pugliese ha lavorato intensamente per trasformare un obbrobrio in una vera e propria perla della portualità turistica.

Anche su questo progetto i rappresentanti dell’Autorità Portuale hanno manifestato il proprio apprezzamento dichiarando di essere disponibili ad un’ampia collaborazione con il Comune.

Il sindaco Pugliese ha espresso alla fine dell’incontro grande soddisfazione per l’esito della riunione anche in considerazione dell’importanza di creare sinergia con l’Autorità Portuale in vista della realizzazione di importanti opere destinate a cambiare il volto dell’attuale area portuale di Crotone

“Era un sogno, è diventata una visione. E la visione è già progetto” dichiara il sindaco Pugliese.

Leggi qui!

Isola Capo Rizzuto (KR) – Evade dagli arresti domiciliari: arrestato

I carabinieri della Tenenza di Isola di Capo Rizzuto hanno arrestato un 61enne del luogo, …