Home / CALABRIA / Isola Capo Rizzuto – Ruba infissi: arrestato 27enne

Isola Capo Rizzuto – Ruba infissi: arrestato 27enne

I carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato un 27enne del luogo ritenuto responsabile di furto in abitazione e resistenza a Pubblico Ufficiale. In particolare i militari, nel primo pomeriggio di ieri, mentre transitavano in contrada Anastasi, hanno notato uscire da un vialetto adiacente ad alcune case estive un’autovettura condotta dal giovane.

L’atteggiamento, ritenuto sospetto, ha indotto i militari a seguire l’uomo fino alla località “Fondo Chiuse”, dove è stato fermato per un controllo. A quel punto, però, lo stesso ha rimesso in moto il proprio veicolo ed ha cercato di dileguarsi, venendo raggiunto e bloccato dai militari dopo un inseguimento protrattosi per circa 2 km. Durante la successiva perquisizione veicolare, sono stati rinvenuti cinque infissi completi di finestre, risultati oggetto di furto ai danni di due diverse abitazioni ubicate in quella Contrada Anastasi. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. Il Pubblico Ministero di turno alla Procura pitagorica ha disposto il trattenimento dell’arrestato presso le camere di sicurezza della Tenenza di Isola Capo Rizzuto, in attesa dell’udienza di convalida

Leggi qui!

Sacal GH, accordo con i Sindacati: valutazione dei dipendenti punta sul merito

Approvato dalla Giunta inserimento aeroporto di Lamezia Terme nella rete TEN-T Core

La Giunta regionale ha deliberato  la richiesta di inserimento dell’aeroporto di Lamezia Terme nella rete …